Contenuto riservato agli abbonati

L’invito al viaggio per Franco Battiato: quattro ore di musica e commozione nel segno del Maestro

Oltre quaranta artisti hanno ricordato l’artista catanese nell’Arena di Verona, da Alice a Jovanotti passando per Mannoia, Carmen Consoli e i Bluvertigo

VERONA. L’invito al viaggio non poteva che partire dalla Sicilia – quell’entita' talattica, che si sorregge sui flutti, sull'instabile – e finire tra le rocce e le ceneri dell’Etna. La terra di Battiato, quella che non lo ha mai abbandonato anche nel suo peregrinare tra mille mondi.

E il viaggio non poteva che essere lunghissimo – quattro ore di musica – e accompagnato da tanti, tanti amici.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi