Volontariato e Covid negli scatti di Valentina in mostra a Padova

Alle Scuderie di Palazzo Moroni il reportage dedicato ai duemila volontari impegnati nelle settimane del lockdown

PADOVA. Il reportage fotografico realizzato da Valentina Borgato e dedicato alla straordinaria esperienza del volontariato padovano guidata dal Csv, nell’emergenza Covid, è stato presentato alle Scuderie di Palazzo Moroni, dove gli scatti sono esposti fino al 25 ottobre nell’ambito del Festival Internazionale di Fotografia Photo Open Up.

Niccolò Gennaro, direttore del Csv spiega: "Il reportage di Valentina Borgato, intitolato “Per Padova noi ci siamo” come il progetto che ha visto impegnati oltre 2.000 volontari nelle settimane del lockdown, ci permette di raccontare un’esperienza straordinaria".



Valentina Borgato racconta così questa esperienza: "Sono padovana, ma dopo la laurea in Biologia mi sono trasferita a Roma per studiare fotogiornalismo. Tornata a Padova a maggio, ho iniziato a documentare le varie attività di volontariato: la consegna dei pacchi alimentari da parte dei volontari non solo del Csv, ma anche da parte della Croce Rossa e degli studenti universitari dell’Asu; l’impegno degli operatori del centro diurno La Bussola, così delle Cucine Economiche Popolari".



In mostra ventuno fotografie che sono state selezionate tra le centinaia scattate nelle tre settimane di reportage in città. —
 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi