Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La pianista Gokcin e The Echoes portano i Pink Floyd in concerto al Pedrocchi

I Pink Floyd al Caffé Pedrocchi

L’esibizione della musicista e della tribute band mercoledì 5: per voi lettori 10 biglietti gratuiti per l’evento e la cena a buffet

PADOVA. Cibo musica e arte in nome dei leggendari Pink Floyd. La band inglese non tramonta mai, e in occasione della chiusura della mostra a loro dedicata in Galleria Cavour (che da luglio ha ospitato più di 5mila visitatori e della quale il mattino di Padova è media partner), prevista per il 9 settembre, il Caffè Pedrocchi ha deciso di "accodarsi" e riservare una serata tutta rock.

Così sarà l'allestimento della serata
...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Cibo musica e arte in nome dei leggendari Pink Floyd. La band inglese non tramonta mai, e in occasione della chiusura della mostra a loro dedicata in Galleria Cavour (che da luglio ha ospitato più di 5mila visitatori e della quale il mattino di Padova è media partner), prevista per il 9 settembre, il Caffè Pedrocchi ha deciso di "accodarsi" e riservare una serata tutta rock.

Così sarà l'allestimento della serata

Mercoledì 5 settembre si esibiranno sul plateatico dello storico bar sul Listòn la tribute band “The Echoes”, completamente in acustico e con tanto di coriste, e poi la nota pianista turca Aysedeniz Gokcin (di ritorno da un tour americano).

Entrambi omaggeranno la musica dei Pink Floyd, i cui pezzi saranno in parte rivisitati e “regalati” al pubblico, che potrà assistere gratuitamente al concerto.

The Echoes e AyseDeniz Gokcin: al Pedrocchi omaggio ai Pink Floyd

Un posto d'onore lo avranno invece coloro che prenoteranno la cena, sempre sul plateatico del Pedrocchi, per i quali è previsto un menù a base di pesce, con sapori e colori che rimanderanno sempre al gruppo di Waters (costo 75 euro con prenotazione obbligatoria. Mentre nella Sala Rossini, al Piano Nobile, si svolgerà una cena a buffet con free bar al costo di 50 euro). Sarà possibile quindi assistere al concerto anche dalle logge e dalle terrazze.

Pink Floyd al Pedrocchi, una serata da non perdere mercoledì 5 settembre

Posti esclusivi per i lettori del mattino

Il Caffè Pedrocchi e il mattino vi offrono 10 posti al concerto-evento, occasione unica per riscoprire le terrazze del Piano Nobile del Caffè Jappelliano, aperte per l’evento. Dieci posti esclusivi per il dinner party con open bar che accoglierà gli ospiti offrendo un punto di vista privilegiato per la serata. La cena, servita a buffet nella Sala Rossini prevede piatti tipici della tradizione enogastronomica britannica contaminata dalla migliore tradizione tricolore. Dalla Sala Egizia sarà infine possibile accedere alle logge da cui ammirare lo spettacolo del Plateatico.

Troverete qui i biglietti dalle ore 15 di lunedì 3 settembre

Al cibo e alla musica si unirà anche l'arte di Adriano Brunelli, pittore padovano che espone le sue opere dedicate ai Pink Floyd in galleria Pedrocchi. Una collezione monografica chiamata “The Dark Side of the Art”, che richiama il titolo dell'album più famoso della band, proprio in occasione del 45esimo anniversario dall'uscita del disco, e ispirata ovviamente a tutti i pezzi contenuti. La mostra di Brunelli rimarrà accessibile gratuitamente fino al 9 settembre.

Da Padova a Roma, da Torino a Verona: la magia dei Pink Floyd in Italia

Tutto sulla mostra in Galleria Cavour

Quanto conosci i PinK? Gioca al quiz interattivo

Leggi: il sogno di un museo tutto per loro, in Veneto

La pagina facebook del Caffè Pedrocchi