Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il Palio del Gran a Ca’ Marcello fra trattori d’epoca e la maxi polenta

A Terrassa Padovana la Festa della Bufala. Quella dei fiori di zucca a Torreglia sui Colli

PADOVA. Stare all’aria aperta, in particolare verso il tardo pomeriggio quando la calura si attenua, diventa quasi doveroso prima di affrontare una nuova settimana di lavoro.

Città

In città vengono organizzati eventi mirati: Swing in piazza si apre oggi la serie di appuntamenti destinati ad animare la zona a ridosso della stazione, legati ad un progetto partecipato per la riqualificazione di piazza De Gasperi. Stasera dalle 18. 30 ci saranno i ballerini di GiggleMugs Swing con balli di epoche ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Stare all’aria aperta, in particolare verso il tardo pomeriggio quando la calura si attenua, diventa quasi doveroso prima di affrontare una nuova settimana di lavoro.

Città

In città vengono organizzati eventi mirati: Swing in piazza si apre oggi la serie di appuntamenti destinati ad animare la zona a ridosso della stazione, legati ad un progetto partecipato per la riqualificazione di piazza De Gasperi. Stasera dalle 18. 30 ci saranno i ballerini di GiggleMugs Swing con balli di epoche passate (dagli anni’20 agli anni’60). Dalle 18 l’associazione Le Mille e un’Arcella, organizza una passeggiata, con cena e proiezione tra via Curzola e via Bernina. Un nuovo modo di vivere e vedere il quartiere dell’Arcella. A piedi si attraverseranno alcune vie e luoghi “difficili” della zona per arrivare in via Bernina, chiusa al traffico per un tratto, allestita con tavoli e panche per una cena sociale. Alle 21 viene proiettato il documentario Visage villages di JR e Agnés Varda.

Sagre in provincia

Le sagre non mancano, ognuna propone specialità di stagione, piatti nuovi, luna park e musica dopo cena. Qualcosa in più lo propone Il Palio del Gran, la manifestazione ospitata a Villa Ca’Marcello a Levada di Piombino Dese. Il programma parte di prima mattina, alle 9, con il raduno di auto e moto, poi aprono le bancarelle e gli stand della fiera dell’agricoltura, la mostra agreste e dei trattori d’epoca. A metà pomeriggio la “Merenda del contadin” con il taglio della porchetta gigante allo spiedo e rovesciamento della maxi polenta. Alle 17 via alle gare delle squadre che partecipano al palio. A Brugine c’è il mercatino dell’antiquariato e del vintage, con centinaia di espositori. Grigliata e giochi d’acqua per i bambini al Lago delle Rose di Arquà Petrarca. È possibile prenotare il menù da pic-nic o al tavolo. Festa della Tosella a Villalta di Gazzo: stand gastronomico con specialità tosella spadellata e musica. A Campagnalta di San Martino di Lupari viene organizzata Sapori di un tempo con piatti della tradizione, come i bigoli in salsa e le sarde fritte, e intrattenimenti per adulti e bambini. Si mangia allo stand e poi si balla alla Festa dei fiori di zucca a Torreglia e alla Festa dea rana a Pernumia. Torna al Parco Gasparotto di Terrassa Padovana la Festa della bontà di bufala,tante specialità con latte e carne di bufala; stasera si balla con Federico, il dj del sorriso del Parioli. —