Bocciature illustri e critiche allo stile Campiello a sorpresa

Cinquina inattesa, fuori Einaudi, a Valentini l’opera prima Nordio elogia gli imprenditori, Tomasin attacca gli editor