L’estate rock di Vasco, data zero a Lignano

LIGNANO. Sarà allo stadio Teghil di Lignano il 27 maggio la data zero del Vascononstop Live 2018. Dopo la “Tempesta perfetta” di Modena Park, Vasco ricomincia dagli stadi. «Ci saranno delle novità e...

LIGNANO. Sarà allo stadio Teghil di Lignano il 27 maggio la data zero del Vascononstop Live 2018. Dopo la “Tempesta perfetta” di Modena Park, Vasco ricomincia dagli stadi. «Ci saranno delle novità e delle sorprese nella playlist a cui stiamo lavorando» assicura Vince Pastano, già in studio con Vasco per preparare il grande spettacolo dell’estate. «Sarà una scaletta connotata da estrema coerenza, passato e presente collegati tra loro da suoni e arrangiamenti nuovi. E rigorosamente rock, coerente con la storia e lo stile unico e inconfondibile del Blasco».

Vascononstop Live parte per nuove avventure, il suo “never ending tour” comincia nel 2018: «Andremo da nord a sud, da Torino a Padova, da Roma a Bari fino a Messina. E porteremo in giro lo spirito di Modena, un po’ degli anni '80. Ci sono rimasto dentro, con lo spirito dei pantaloni corti».


Vince Pastano, chitarrista, è l’ultimo “acquisto” della band di Vasco. Allievo di Stef Burns, Guido Elmi lo ha voluto al suo fianco nella produzione musicale del concerto, soprattutto negli ultimi anni.

Dopo la data zero, ovvero l'ultima prova generale allo stadio Teghil di Lignano, seguiranno nove concerti, alcuni in doppia data e tra questi c’è anche Padova, dove Vasco è atteso allo Stadio Euganeo il 6 e 7 giugno. Data di apertura a Torino l’1 giugno (anche qui, doppia data per il 2 giugno), chiusura a Messina il 21.

La prevendita per i biglietti delle date padovane è già aperta.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi