Guerra Russia-Ucraina

Elon Musk attiva Starlink in Ucraina, dove internet ora è un problema

Elon Musk attiva Starlink in Ucraina, dove internet ora è un problema
L'imprenditore ha risposto alla richiesta d'aiuto del vice primo ministro ucraino
1 minuti di lettura

"Il servizio Starlink è ora attivo in Ucraina. I terminali sono in viaggio". Lo ha scritto su Twitter, Elon Musk, e poi lo ha fatto davvero: la connessione a banda larga satellitare è ora disponibile nel Paese attaccato dalla Russia. Ed è arrivato anche l'hardware per sfruttarla, stando a una foto pubblicata dal vice primo minsitro ucraino.

Proprio Mykhailo Fedorov, su Twitter, aveva chiesto aiuto direttamente a Musk: "Mentre provi a colonizzare Marte, la Russia prova a invadere l'Ucraina! Mentre i tuoi razzi reintrano con successo dallo Spazio, i razzi russi attaccano i civili ucraini! Ti chiediamo di rendere disponibile Starlink".

Tra i tanti problemi che affronta l'Ucraina, da quando è stata assediata dalle forze armate russe, ci sono le frequenti interruzioni dell'energia elettrica e di internet. Per questo Fedorov ha chiesto aiuto a Musk: i satelliti Starlink, trasportati dai razzi SpaceX, possono garantire la connessione direttamente dallo Spazio.

Negli scatoloni spediti da Musk in Ucraina ci sono sicuramente le parabole di Starlink, indispensabili per ricevere il segnale.