Fabbriche

Una piccola città del Texas si è aggiudicata un affare da 17 miliardi per un impianto di chip Samsung

(reuters)
Un nuovo polo strategico per sostenere l'offerta interna di chip e ridurre la dipendenza dalla produzione cinese
1 minuti di lettura

Un grande risultato per la piccola città di Taylor nel Texas: il colosso Samsung ha annunciato che sta per costruire qui la sua nuova fabbrica di chip da 17 miliardi di dollari. Lo stabilimento di Electronics Co Ltd, che dovrebbe produrre chip avanzati ad alte prestazioni, sarà strategico per sostenere l'offerta interna di chip e ridurre la dipendenza dalla produzione cinese.

Il Senato americano approva un disegno di legge per competere con la tenologia Cinese

Samsung ha poi spiegato che questo impianto non influenzerà le fonti d'acqua esistenti, ma useraà una fonte d'acqua nuova di zecca trovata in loco. E che i chip del nuovo impianto saranno utilizzati per alimentare dispositivi mobili e veicoli autonomi.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito