La battaglia per la realtà virtuale sta per entrare nel vivo

La battaglia per la realtà virtuale sta per entrare nel vivo
Facebook è il leader indiscusso del settore, ma parecchi concorrenti si stanno preparando a insidiarne il primato
3 minuti di lettura

Per essere un’azienda che si è sempre occupata di social network, Facebook è riuscita in un’impresa non scontata: dominare il settore della realtà virtuale. Il merito è soprattutto del successo dell’Oculus Quest 2: si stima che il visore lanciato nell’ottobre 2020 – grazie anche al prezzo abbordabile, attorno ai 350 euro – abbia venduto solo nei primi sei mesi circa 5 milioni di esemplari, una quota che equivale al 75% dell’intero mercato.