Facebook Papers: cosa c'è nei documenti che fanno tremare il social network più grande del mondo
(reuters)

Facebook Papers: cosa c'è nei documenti che fanno tremare il social network più grande del mondo

Oltre 10 mila pagine di note interne, file riservati e messaggi dei dipendenti mostrano come l'azienda ha reagito di fronte alle accuse di agevolare la disinformazione, di sostenere regimi politic totalitari, di permettere la diffusione di contenuti divisivi. E sembrano confermare la tesi della whistleblower Frances Haugen: a Menlo Park il profitto viene prima di ogni cosa

8 minuti di lettura