i dati

Dalla Tunisia alla Cina fino alla Reggia di Caserta: i set magici di Guerre Stellari

Dalla Tunisia alla Cina fino alla Reggia di Caserta: i set magici di Guerre Stellari
In una galassia lontana, lontana, ma anche da un capo all’altro della Terra: ecco dove sono stati girati i film di una fra le più famose serie di fantascienza
1 minuti di lettura

Gli appassionati di Guerre Stellari hanno ancora negli occhi le immagini della battaglia all'interno del Palazzo reale di Naboo e di Padmé, del giovane Obi-Wan e del giovanissimo Anakin alle prese con i droidi della Federazione, ma forse non sanno che nella realtà quel palazzo è in Italia. È così perché nel 1999 e nel 2002 quelle scene di "La minaccia fantasma" e "L'attacco dei cloni" sono state girate all'interno della Reggia di Caserta.

Che è una fra le location più suggestive toccate dai film di Star Wars nel loro incredibile giro intorno al mondo: dalla Tunisia alla Cina, dagli Stati Uniti all'Australia, arrivando sino alla Bolivia, alla sperduta Islanda e appunto all'Italia. È successo perché la saga è ormai diventata così grande, dalla trilogia partita alla fine degli anni Settanta ai tre film che hanno fatto da prequel, ai tre che hanno fatto da sequel, che le location in cui era stato allestito il set di Tatooine non bastano ovviamente più.

E così le troupe che si sono avvicendate negli anni dietro alle macchine da presa hanno incominciato a viaggiare, e a viaggiare tanto: sono andate per esempio all'interno del californiano Redwood National Park, oltre che in Norvegia (nella zona di Finse) e anche in Irlanda e nelle suggestive saline di Salar de Uyuni, in Bolivia.

E con l'universo immaginato da George Lucas destinato a espandersi ulteriormente attraverso le serie tv (dopo quella dedicata al Mandaloriano, su Disney Plus ne è attesa almeno un'altra, incentrata su Boba Fett), è probabile che anche le spese per i viaggi in giro per il mondo di attori, comparse e cameraman si espandano ancora. E chissà che un giorno non si arrivi davvero a toccare una galassia lontana, lontana.