UEFA Nations League 2022/2023 - Giornata 1

Diretta Italia - Germania

Sabato 04/06 ore 20:45
UEFA Nations League
Gruppo A3 - 1ª Giornata
  • 70' L. Pellegrini
1
1
  • 73' J. Kimmich
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito la diretta di Italia-Germanian 1-1 e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la UEFA Nations League. 
La Germania parte forte, ma dopo i primi 15 minuti è l'Italia a crescere sempre di più fino ad arrivare a colpire un palo con Scamacca al 35' con quella che sarà la migliore occasione nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo gli Azzurri entrano in campo con ancora più fiducia e mettono alle corde la difesa tedesca fino a trovare la rete al 71' con Pellegrini che mette la palla alle spalle di Neuer da due passi dopo un gran cross rasoterra dell'esordiente Gnonto, classe 2003. La Germania però pareggia subito con un gol di Kimmich alla prima vera occasione utile della ripresa per i ragazzi di Flick. Finale spezzettato dai tanti cambi e da numerosi falli e squadre che tornano a casa dividendosi la posta in palio.
90'+5'
Finisce la partita! 1-1 tra Italia e Germania in questa prima giornata di Nations League grazie alle reti di Pellegrini Kimmich.
90'+4'
Ammonito anche Matteo Cancellieri tra i giocatori dell'Italia.
90'+4'
Sul ribaltamento di fronte è la Germania a rendersi pericolosa, ma la conclusione di Süle viene parato da Donnarumma e Pobega mette in corner.
90'+3'
Sul calcio da fermo Pellegrini cerca l'inserimento di Crsitante che in tuffo cerca di concludere a rete ma il suo colpo di testa viene deviato in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso.
90'+2'
Calcio di punizione in posizione interessante per l'Italia dopo un fallo guadagnato da Gnonto all'altezza della linea laterale destra sulla trequarti tedesca.
90'
Saranno 4 i minuti di recupero che ci separano dal termine di questa sfida.
89'
Terzo amminito nella Germania: Werner prende il cartellino giallo per proteste.
88'
Dimarco prova la conclusione di sinistro da lontano dopo aver anticipato Kehrer in uscita, ma colpisce male e la palla termina abbondantemente sul fondo.
86'
Esordio anche per Ricci che sostituisce Frattesi.
85'
Altri due cambi per l'Italia: Cancellieri fa il suo esordio in azzurro prendendo il posto di Scamacca al centro dell'attacco.
83'
Ammonito anche Havertz tra le fila della Germania.
81'
Quarto ammonito per l'Italia: cartellino giallo estratto dal direttore di gara all'indirizzo di Bastoni.
81'
Sostituzione anche tra le fila dei tedeschi: Raum entra per Gnabry.
81'
Lascia il campo anche Biraghi, al suo posto Federico Dimarco.
80'
Mancini opera altri due cambi: esce Tonali ed entra Pobega.
79'
Doppia occasione per la Germania, prima con un pericoloso tiro-cross di Gündoğan smanacciato da Donnarumma poi, sullo sviluppo dell'azione, è lo stesso centrocampista tedesco a concludere, ma l'estremo difensore azzurro si fa trovare nuovamente pronto.
78'
La Germania ha preso coraggio dopo il pareggio e attacca di più in questa fase: Gündoğan entra in area e calcia, ma Donnarumma blocca in due tempi.
76'
L'arbitro ferma il gioco per consentire alle due squadre di effettuare un cooling break.
73'
GOL! Italia-GERMANIA 1-1! Pareggio Immediato della Germania: dopo un recuper alto dei tedeschi Goretzka mette in mezzo, Werner non riesce a controllare ma Kimmich raccoglie palla al centro dell'area e insacca alle spalle di Donnarumma. Proteste azzurre per un tocco di braccio di Werner, ma il VAR convalida la rete.
71'
GOL! ITALIA-Germania 1-0! Gol di Pellegrini sull'assist del neo entrato ed esordiente Gnonto che prende il fondo dalla destra, mette forte in mezzo e trova Pellegrini che a due passi dalla linea di porta non deve far altro che appoggiare in rete per il vantaggio azzurro.
70'
Fuori anche Müller e dentro Havertz.
69'
Altri due cambi per Flick, con Goretzka che esce per Gündoğan.
68'
Torna a rendersi pericolosa la Germania con Goretzka che innesca Musiala in area, ma la conclusione del 14 tedesco è strozzata e l'Italia si salva.
66'
Ancora un giallo per l'Italia: stavolta è Tonali a finire sul taccuino deli cattivi.
65'
Primo cambio tra le fila azzurre: Politano lascia il posto all'esordiente Gnonto, classe 2003.
62'
Ammonito anche Kehrer per il fallo su Politano.
62'
Secondo giallo tra le fila azzurre con Florenzi che viene ammonito dopo il battibecco con Kimmich.
61'
Resta a terra Politano dopo un fallo e si accende una discussione tra Florenzi e Kimmich, ma gli animi si placano subito.
60'
Dentro anche Hofmann al posto di Henrichs.
59'
Doppio cambio per la Germania che inserisce Musiala al posto di Sané.
58'
Prova ad alleggerire la pressione azzurra la Germania mantenendo il possesso a centrocampo, ma Tonali recupera un altro pallone e serve Biraghi che viene fermato con un fallo.
56'
L'Italia costruisce un'altra ottima occasione, stavolta con Politano: l'esterno del Napoli entra in area da destra, si accentra e calcia a giro col mancino sul secondo palo. La deviazione di Kehrer è provvidenziale e il pallone finisce in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso.
54'
La Germania torna a farsi vedere in avanti con Werner, ma Acerbi tiene bene la posizione e consente a Donnarumma di uscire e bloccare il pallone. L'arbitro Jovanovic segnala un fallo sul centrale azzurro e si riparte con un calcio di punizione.
54'
Sempre Scamacca, che servito a centro area spalle alla porta si alza il pallone e prova a girare in acrobazia: la palla non è angolata e Neuer blocca.
53'
Un'altra conclusione dell'Italia che è partita con ottima personalità in questa seconda frazione di gioco, ma il destro di Scamacca dalla distanza termina alto.
51'
Pellegrini è il primo ammonito di questa sfida per un intervento in ritardo a centrocampo.
51'
Ancora un'occasione costruita dagli Azzurri con Scamacca che trova Tonali al centro dell'area, ma il centrocampista del Milan si allunga il pallone quel tanto che basta per permettere a Neuer di intervenire in uscita bassa.
50'
La Germania prova ad affacciarsi in avanti per la prima volta in questo secondo tempo, ma il pallone termina sul fondo senza pericoli e l'Italia può ripartire a tessere la sua manovra.
47'
Occasione per l'Italia con Scamacca! Tonali recupera un ottimo pallone a centrocampo e innesca Politano che arriva sul fondo, cerca Scamacca in mezzo ma il colpo di testa del centravanti azzurro da due passi è impreciso.
46'
Recupera subito il possesso l'Italia che guadagna una rimessa laterale in zona avanzata.
46'
Inizia il secondo tempo con la Germania che manovra il primo pallone della ripresa.
L'Italia cercherà di ripartire con la stessa fiducia dimostrata nel corso della seconda parte del primo tempo, provando ad impensierire la retroguardia tedesca. La Germania proverà a riprendere in mano le redini di un match che si prospetta intenso e divertente anche nei prossimi 45 minuti.
La Germania parte forte e nel primo quarto d'ora tiene bene in mano le redini della gara costringendo l'Italia, ampiamente rimaneggiata da Roberto Mancini, a difendersi. Poi, però, dopo essersi assestati gli Azzurri prendono coraggio e alzano il proprio baricentro andando a recuperare spesso palla in zona avanzata e rendendo sempre più difficile la costruzione della manovra alla Germania. I tedeschi si rendono pericolosio specialmente quando riescono a saltare la prima linea di pressing dell'Italia, mentre Florenzi e compagni fanno dell'Intensità la loro arma migliore. Al 35' Scamacca colpisce un palo proprio dopo un recupero alto di Pellegrini, con quella che è stata l'occasione più nitida di questi primi 45 minuti. Le formazioni vanno a riposo in pareggio e si giocheranno tutto nella seconda metà di gara.
45'
L'arbitro Jovanovic manda le formazioni negli spogliatoi sul punteggio di 0-0 senza concedere minuti di recupero al termine di questa prima frazione di gioco.
43'
Florenzi cerca un lancio lungo per Pellegrini, ma ancora una volta si alza la bandierina dell'assistente che interrompe l'azione per una posizione di offside.
40'
Fallo fischiato ai danni di Cristante per un intervento ruvido su Goretzka sulla trequarti azzurra: sulla battuta, Kimmich cerca un cross al centro, ma Biraghi allontana in fallo laterale.
38'
Occasione per la Germania con Gnabry! Müller serve Goretzka con un grandissimo pallonetto a scavalcare il pressing azzurro, Bastoni è bravo a contenere il numero 8 tedesco ma il pallone termina tra i piedi di Gnabry che calcia forte dal centro dell'area e non inquadra la porta.
37'
Un'altra conclusione di Frattesi dal limite che termina alta, ma il centrocampista azzurro è spesso al centro delle iniziative azzurre e raccoglie gli applausi di Mancini.
36'
Sul ribaltamento di fronte prova ancora a calciare Goretzka, ma la sua conclusione termina alta.
35'
Prima occasione nitida anche per l'Italia, con Scamacca che calcia forte rasoterra da fuori area: il suo destro ad incrociare, però, termina sul palo.
34'
Buona giocata ancora di Frattesi, che arrivato al limite sterza e mette a sedere Kimmich: il suo tiro però è debole e termina largo alla sinistra di Neuer.
33'
Werner prova ad entrare in area dalla sinistra, ma Florenzi lo limita bene e lo spinge verso la linea di fondo.
31'
Dopo un inizio di gara in cui la Germania ha costruito di più, l'Italia ha alzato il livello di intensità e le due formazioni si stanno affrontando a viso aperto in questa fase.
28'
Ancora in avanti l'Italia con un bell'inserimento di Frattesi ben servito da Scamacca, ma Süle riesce a limitarlo e non gli consente di trovare lo spazio per concludere verso la porta difesa da Neuer.
26'
Un'altra conclusione dal limite per la Germania, ma il destro dal limite di Goretzka termina alto.
26'
Prima vera occasione del match per la Germania: Werner sfonda in area dalla destra e serve al centro l'accorrente Müller che calcia di prima intenzione. Florenzi s'immola con un grande intervento e salva la porta di Donnarumma.
25'
Grande giocata di Pellegrini che accende l'entusiasmo del Dall'Ara con un doppio tunnel a centrocampo, prima su Kimmich e poi su Goretzka.
23'
Torna a palleggiare la Germania, ma l'Italia ha un atteggiamento aggressivo e rende difficile alla Nazionale tedesca la costruzione di una manovra fluida.
20'
L'Italia sembra aver preso più fiducia dopo i primi minuti e ha alzato il proprio baricentro: dopo un altro recupero è Florenzi ad entrare in area da destra e a cercare il passaggio a centro area per Scamacca, ma la difesa tedesca è ben messa e allontana.
18'
Ancora un recupero alto dell'Italia che sta progressivamente alzando la propria linea di pressing: Bastoni recupera palla ed entra in area duettando con Pellegrini, ma viene fermato in offside al momento del passaggio di ritorno.
16'
Torna a farsi vedere in avanti l'Italia: Frattesi recupera palla sulla trequarti della Germania e conclude forte dalla distanza, ma il suo destro finisce a lato.
15'
La pressione offensiva della Germania si fa più costante: Gnabry entra in area saltando Biraghi e tenta la conclusione sul secondo palo, ma Donnarumma respinge.
13'
Prova a concludere Goretzka, ma ancora una volta la difesa azzurra si fa trovare pronta.
10'
Sané prova una conclusione dalla grande distanza, ma il suo tiro finisce abbondantemente largo.
9'
Primo squillo per l'Italia, con Tonali che lancia in profondità Scamacca. L'attaccante del Sassuolo calcia largo, ma dopo la conclusione si alza la bandierina dell'assistente a segnalare una posizione di fuorigioco.
8'
Ancora la Germania che prova a proporsi in avanti, ma stavolta è Florenzi ad intercettare il tentativo di passaggio filtrante di Müller per Gnabry.
5'
Due calci d'angolo consecutivi per la Germania, ma la difesa dell'Italia non corre grossi pericoli e allontana la minaccia in entrambi i casi.
4'
La Germania tiene il possesso del pallone in questa fase, ma fatica a trovare spazio tra le maglie azzurre.
1'
Prova subito a farsi vedere in avanti la Germania, ma il tentativo di sfondare tra le maglie azzurre di Müller viene neutralizzato da una buona chiusura di Tonali al limite dell'area.
1'
È iniziata Italia-Germania! Primo pallone giocato dalla Nazionale Azzurra. 
È il momento degli inni: tra pochi minuti il fischio d’inizio che darà il via alle ostilità tra Italia e Germania allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna.
Sarà il fischietto serbo Srdjan Jovanovic a dirigere il match, coadiuvato dai suoi connazionali Uros Stojkovic e Milan Mihajlovic. Al VAR i polacchi Tomasz Kwiatkowski e Marcin Borkowski.
Hans-Dieter Flick affida le chiavi della manovra offensiva della sua Germania al solito Thomas Müller, che affiancato da Gnabry e Sané sulla trequarti avrà il compito d'innescare Timo Werner, terminale offensivo della Nazionale tedesca quest'oggi.
Sono ben 10 i cambi effettuati da Roberto Mancini, alla 50ª panchina in azzurro, rispetto all'XI di partenza sceso in campo contro l'Argentina: Donnarumma in porta è l'unica conferma tra i titolari per il tecnico marchigiano, che sceglie di cambiare tutti i giocatori di movimento che partiranno dal primo minuto in questa sfida.
FORMAZIONI UFFICIALI: La Germania risponde col 4-2-3-1: Neuer – Kehrer, Rüdiger, Süle, Henrichs – Kimmich, Goretzka – Gnabri, Müller, Sané – Werner. A disposizione: Musiala, Havertz, Brandt, Gündoğan, Raum, Trapp, Klostermann, Nmecha, Baumann, Tah, Hofmann, Schlotterbeck.
FORMAZIONI UFFICIALI: L’Italia scende in campo col 4-3-3: Donnarumma – Florenzi, Acerbi, Bastoni, Biraghi – Frattesi, Cristante, Tonali – Politano, Scamacca, Pellegrini. A disposizione: Pobega, Barekka, Luiz Felipe, Mancini, Dimarco, Cancellieri, Calabria, Cragno, Meret, Gnonto, Raspadori, Ricci.
Dopo Euro 2020, la Germania non ha mai perso nelle successive nove partite disputate: otto successi e un pareggio nell’ultimo confronto con l’Olanda per la Nazionale tedesca.
Dopo la mancata qualificazione al Mondiale e la sconfitta contro l’Argentina nella 'Finalissima' di mercoledì, l’Italia di Mancini è chiamata a ripartire con l’obiettivo, apertamente dichiarato dal CT azzurro, di aprire un nuovo ciclo.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Italia e Germania, gara valida per la 1ª giornata della UEFA Nations League 2022/23.
Italia
G. Donnarumma
A. Florenzi
C. Biraghi
B. Cristante
F. Acerbi
A. Bastoni
D. Frattesi
S. Tonali
G. Scamacca
M. Politano
L. Pellegrini
Panchina
A. Cragno
D. Calabria
F. Dimarco
A. Meret
N. Barella
G. Mancini
Luiz Felipe
G. Raspadori
Samuele Ricci
Tommaso Pobega
Matteo Cancellieri
Degnand Wilfried Gnonto
Germania
M. Neuer
B. Henrichs
T. Kehrer
L. Goretzka
N. Süle
A. Rüdiger
S. Gnabry
J. Kimmich
T. Werner
T. Müller
L. Sané
Panchina
K. Trapp
I. Gündogan
O. Baumann
J. Hofmann
J. Tah
Lukas Nmecha
J. Brandt
L. Klostermann
K. Havertz
David Raum
Jamal Musiala
N. Schlotterbeck
Cronaca
Grazie per aver seguito la diretta di Italia-Germanian 1-1 e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la UEFA Nations League. 
La Germania parte forte, ma dopo i primi 15 minuti è l'Italia a crescere sempre di più fino ad arrivare a colpire un palo con Scamacca al 35' con quella che sarà la migliore occasione nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo gli Azzurri entrano in campo con ancora più fiducia e mettono alle corde la difesa tedesca fino a trovare la rete al 71' con Pellegrini che mette la palla alle spalle di Neuer da due passi dopo un gran cross rasoterra dell'esordiente Gnonto, classe 2003. La Germania però pareggia subito con un gol di Kimmich alla prima vera occasione utile della ripresa per i ragazzi di Flick. Finale spezzettato dai tanti cambi e da numerosi falli e squadre che tornano a casa dividendosi la posta in palio.
90'+5'
Finisce la partita! 1-1 tra Italia e Germania in questa prima giornata di Nations League grazie alle reti di Pellegrini Kimmich.
90'+4'
Ammonito anche Matteo Cancellieri tra i giocatori dell'Italia.
90'+4'
Sul ribaltamento di fronte è la Germania a rendersi pericolosa, ma la conclusione di Süle viene parato da Donnarumma e Pobega mette in corner.
90'+3'
Sul calcio da fermo Pellegrini cerca l'inserimento di Crsitante che in tuffo cerca di concludere a rete ma il suo colpo di testa viene deviato in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso.
90'+2'
Calcio di punizione in posizione interessante per l'Italia dopo un fallo guadagnato da Gnonto all'altezza della linea laterale destra sulla trequarti tedesca.
90'
Saranno 4 i minuti di recupero che ci separano dal termine di questa sfida.
89'
Terzo amminito nella Germania: Werner prende il cartellino giallo per proteste.
88'
Dimarco prova la conclusione di sinistro da lontano dopo aver anticipato Kehrer in uscita, ma colpisce male e la palla termina abbondantemente sul fondo.
86'
Esordio anche per Ricci che sostituisce Frattesi.
85'
Altri due cambi per l'Italia: Cancellieri fa il suo esordio in azzurro prendendo il posto di Scamacca al centro dell'attacco.
83'
Ammonito anche Havertz tra le fila della Germania.
81'
Quarto ammonito per l'Italia: cartellino giallo estratto dal direttore di gara all'indirizzo di Bastoni.
81'
Sostituzione anche tra le fila dei tedeschi: Raum entra per Gnabry.
81'
Lascia il campo anche Biraghi, al suo posto Federico Dimarco.
80'
Mancini opera altri due cambi: esce Tonali ed entra Pobega.
79'
Doppia occasione per la Germania, prima con un pericoloso tiro-cross di Gündoğan smanacciato da Donnarumma poi, sullo sviluppo dell'azione, è lo stesso centrocampista tedesco a concludere, ma l'estremo difensore azzurro si fa trovare nuovamente pronto.
78'
La Germania ha preso coraggio dopo il pareggio e attacca di più in questa fase: Gündoğan entra in area e calcia, ma Donnarumma blocca in due tempi.
76'
L'arbitro ferma il gioco per consentire alle due squadre di effettuare un cooling break.
73'
GOL! Italia-GERMANIA 1-1! Pareggio Immediato della Germania: dopo un recuper alto dei tedeschi Goretzka mette in mezzo, Werner non riesce a controllare ma Kimmich raccoglie palla al centro dell'area e insacca alle spalle di Donnarumma. Proteste azzurre per un tocco di braccio di Werner, ma il VAR convalida la rete.
71'
GOL! ITALIA-Germania 1-0! Gol di Pellegrini sull'assist del neo entrato ed esordiente Gnonto che prende il fondo dalla destra, mette forte in mezzo e trova Pellegrini che a due passi dalla linea di porta non deve far altro che appoggiare in rete per il vantaggio azzurro.
70'
Fuori anche Müller e dentro Havertz.
69'
Altri due cambi per Flick, con Goretzka che esce per Gündoğan.
68'
Torna a rendersi pericolosa la Germania con Goretzka che innesca Musiala in area, ma la conclusione del 14 tedesco è strozzata e l'Italia si salva.
66'
Ancora un giallo per l'Italia: stavolta è Tonali a finire sul taccuino deli cattivi.
65'
Primo cambio tra le fila azzurre: Politano lascia il posto all'esordiente Gnonto, classe 2003.
62'
Ammonito anche Kehrer per il fallo su Politano.
62'
Secondo giallo tra le fila azzurre con Florenzi che viene ammonito dopo il battibecco con Kimmich.
61'
Resta a terra Politano dopo un fallo e si accende una discussione tra Florenzi e Kimmich, ma gli animi si placano subito.
60'
Dentro anche Hofmann al posto di Henrichs.
59'
Doppio cambio per la Germania che inserisce Musiala al posto di Sané.
58'
Prova ad alleggerire la pressione azzurra la Germania mantenendo il possesso a centrocampo, ma Tonali recupera un altro pallone e serve Biraghi che viene fermato con un fallo.
56'
L'Italia costruisce un'altra ottima occasione, stavolta con Politano: l'esterno del Napoli entra in area da destra, si accentra e calcia a giro col mancino sul secondo palo. La deviazione di Kehrer è provvidenziale e il pallone finisce in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso.
54'
La Germania torna a farsi vedere in avanti con Werner, ma Acerbi tiene bene la posizione e consente a Donnarumma di uscire e bloccare il pallone. L'arbitro Jovanovic segnala un fallo sul centrale azzurro e si riparte con un calcio di punizione.
54'
Sempre Scamacca, che servito a centro area spalle alla porta si alza il pallone e prova a girare in acrobazia: la palla non è angolata e Neuer blocca.
53'
Un'altra conclusione dell'Italia che è partita con ottima personalità in questa seconda frazione di gioco, ma il destro di Scamacca dalla distanza termina alto.
51'
Pellegrini è il primo ammonito di questa sfida per un intervento in ritardo a centrocampo.
51'
Ancora un'occasione costruita dagli Azzurri con Scamacca che trova Tonali al centro dell'area, ma il centrocampista del Milan si allunga il pallone quel tanto che basta per permettere a Neuer di intervenire in uscita bassa.
50'
La Germania prova ad affacciarsi in avanti per la prima volta in questo secondo tempo, ma il pallone termina sul fondo senza pericoli e l'Italia può ripartire a tessere la sua manovra.
47'
Occasione per l'Italia con Scamacca! Tonali recupera un ottimo pallone a centrocampo e innesca Politano che arriva sul fondo, cerca Scamacca in mezzo ma il colpo di testa del centravanti azzurro da due passi è impreciso.
46'
Recupera subito il possesso l'Italia che guadagna una rimessa laterale in zona avanzata.
46'
Inizia il secondo tempo con la Germania che manovra il primo pallone della ripresa.
L'Italia cercherà di ripartire con la stessa fiducia dimostrata nel corso della seconda parte del primo tempo, provando ad impensierire la retroguardia tedesca. La Germania proverà a riprendere in mano le redini di un match che si prospetta intenso e divertente anche nei prossimi 45 minuti.
La Germania parte forte e nel primo quarto d'ora tiene bene in mano le redini della gara costringendo l'Italia, ampiamente rimaneggiata da Roberto Mancini, a difendersi. Poi, però, dopo essersi assestati gli Azzurri prendono coraggio e alzano il proprio baricentro andando a recuperare spesso palla in zona avanzata e rendendo sempre più difficile la costruzione della manovra alla Germania. I tedeschi si rendono pericolosio specialmente quando riescono a saltare la prima linea di pressing dell'Italia, mentre Florenzi e compagni fanno dell'Intensità la loro arma migliore. Al 35' Scamacca colpisce un palo proprio dopo un recupero alto di Pellegrini, con quella che è stata l'occasione più nitida di questi primi 45 minuti. Le formazioni vanno a riposo in pareggio e si giocheranno tutto nella seconda metà di gara.
45'
L'arbitro Jovanovic manda le formazioni negli spogliatoi sul punteggio di 0-0 senza concedere minuti di recupero al termine di questa prima frazione di gioco.
43'
Florenzi cerca un lancio lungo per Pellegrini, ma ancora una volta si alza la bandierina dell'assistente che interrompe l'azione per una posizione di offside.
40'
Fallo fischiato ai danni di Cristante per un intervento ruvido su Goretzka sulla trequarti azzurra: sulla battuta, Kimmich cerca un cross al centro, ma Biraghi allontana in fallo laterale.
38'
Occasione per la Germania con Gnabry! Müller serve Goretzka con un grandissimo pallonetto a scavalcare il pressing azzurro, Bastoni è bravo a contenere il numero 8 tedesco ma il pallone termina tra i piedi di Gnabry che calcia forte dal centro dell'area e non inquadra la porta.
37'
Un'altra conclusione di Frattesi dal limite che termina alta, ma il centrocampista azzurro è spesso al centro delle iniziative azzurre e raccoglie gli applausi di Mancini.
36'
Sul ribaltamento di fronte prova ancora a calciare Goretzka, ma la sua conclusione termina alta.
35'
Prima occasione nitida anche per l'Italia, con Scamacca che calcia forte rasoterra da fuori area: il suo destro ad incrociare, però, termina sul palo.
34'
Buona giocata ancora di Frattesi, che arrivato al limite sterza e mette a sedere Kimmich: il suo tiro però è debole e termina largo alla sinistra di Neuer.
33'
Werner prova ad entrare in area dalla sinistra, ma Florenzi lo limita bene e lo spinge verso la linea di fondo.
31'
Dopo un inizio di gara in cui la Germania ha costruito di più, l'Italia ha alzato il livello di intensità e le due formazioni si stanno affrontando a viso aperto in questa fase.
28'
Ancora in avanti l'Italia con un bell'inserimento di Frattesi ben servito da Scamacca, ma Süle riesce a limitarlo e non gli consente di trovare lo spazio per concludere verso la porta difesa da Neuer.
26'
Un'altra conclusione dal limite per la Germania, ma il destro dal limite di Goretzka termina alto.
26'
Prima vera occasione del match per la Germania: Werner sfonda in area dalla destra e serve al centro l'accorrente Müller che calcia di prima intenzione. Florenzi s'immola con un grande intervento e salva la porta di Donnarumma.
25'
Grande giocata di Pellegrini che accende l'entusiasmo del Dall'Ara con un doppio tunnel a centrocampo, prima su Kimmich e poi su Goretzka.
23'
Torna a palleggiare la Germania, ma l'Italia ha un atteggiamento aggressivo e rende difficile alla Nazionale tedesca la costruzione di una manovra fluida.
20'
L'Italia sembra aver preso più fiducia dopo i primi minuti e ha alzato il proprio baricentro: dopo un altro recupero è Florenzi ad entrare in area da destra e a cercare il passaggio a centro area per Scamacca, ma la difesa tedesca è ben messa e allontana.
18'
Ancora un recupero alto dell'Italia che sta progressivamente alzando la propria linea di pressing: Bastoni recupera palla ed entra in area duettando con Pellegrini, ma viene fermato in offside al momento del passaggio di ritorno.
16'
Torna a farsi vedere in avanti l'Italia: Frattesi recupera palla sulla trequarti della Germania e conclude forte dalla distanza, ma il suo destro finisce a lato.
15'
La pressione offensiva della Germania si fa più costante: Gnabry entra in area saltando Biraghi e tenta la conclusione sul secondo palo, ma Donnarumma respinge.
13'
Prova a concludere Goretzka, ma ancora una volta la difesa azzurra si fa trovare pronta.
10'
Sané prova una conclusione dalla grande distanza, ma il suo tiro finisce abbondantemente largo.
9'
Primo squillo per l'Italia, con Tonali che lancia in profondità Scamacca. L'attaccante del Sassuolo calcia largo, ma dopo la conclusione si alza la bandierina dell'assistente a segnalare una posizione di fuorigioco.
8'
Ancora la Germania che prova a proporsi in avanti, ma stavolta è Florenzi ad intercettare il tentativo di passaggio filtrante di Müller per Gnabry.
5'
Due calci d'angolo consecutivi per la Germania, ma la difesa dell'Italia non corre grossi pericoli e allontana la minaccia in entrambi i casi.
4'
La Germania tiene il possesso del pallone in questa fase, ma fatica a trovare spazio tra le maglie azzurre.
1'
Prova subito a farsi vedere in avanti la Germania, ma il tentativo di sfondare tra le maglie azzurre di Müller viene neutralizzato da una buona chiusura di Tonali al limite dell'area.
1'
È iniziata Italia-Germania! Primo pallone giocato dalla Nazionale Azzurra. 
È il momento degli inni: tra pochi minuti il fischio d’inizio che darà il via alle ostilità tra Italia e Germania allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna.
Sarà il fischietto serbo Srdjan Jovanovic a dirigere il match, coadiuvato dai suoi connazionali Uros Stojkovic e Milan Mihajlovic. Al VAR i polacchi Tomasz Kwiatkowski e Marcin Borkowski.
Hans-Dieter Flick affida le chiavi della manovra offensiva della sua Germania al solito Thomas Müller, che affiancato da Gnabry e Sané sulla trequarti avrà il compito d'innescare Timo Werner, terminale offensivo della Nazionale tedesca quest'oggi.
Sono ben 10 i cambi effettuati da Roberto Mancini, alla 50ª panchina in azzurro, rispetto all'XI di partenza sceso in campo contro l'Argentina: Donnarumma in porta è l'unica conferma tra i titolari per il tecnico marchigiano, che sceglie di cambiare tutti i giocatori di movimento che partiranno dal primo minuto in questa sfida.
FORMAZIONI UFFICIALI: La Germania risponde col 4-2-3-1: Neuer – Kehrer, Rüdiger, Süle, Henrichs – Kimmich, Goretzka – Gnabri, Müller, Sané – Werner. A disposizione: Musiala, Havertz, Brandt, Gündoğan, Raum, Trapp, Klostermann, Nmecha, Baumann, Tah, Hofmann, Schlotterbeck.
FORMAZIONI UFFICIALI: L’Italia scende in campo col 4-3-3: Donnarumma – Florenzi, Acerbi, Bastoni, Biraghi – Frattesi, Cristante, Tonali – Politano, Scamacca, Pellegrini. A disposizione: Pobega, Barekka, Luiz Felipe, Mancini, Dimarco, Cancellieri, Calabria, Cragno, Meret, Gnonto, Raspadori, Ricci.
Dopo Euro 2020, la Germania non ha mai perso nelle successive nove partite disputate: otto successi e un pareggio nell’ultimo confronto con l’Olanda per la Nazionale tedesca.
Dopo la mancata qualificazione al Mondiale e la sconfitta contro l’Argentina nella 'Finalissima' di mercoledì, l’Italia di Mancini è chiamata a ripartire con l’obiettivo, apertamente dichiarato dal CT azzurro, di aprire un nuovo ciclo.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Italia e Germania, gara valida per la 1ª giornata della UEFA Nations League 2022/23.

Formazioni

Italia
G. Donnarumma
A. Florenzi
C. Biraghi
B. Cristante
F. Acerbi
A. Bastoni
D. Frattesi
S. Tonali
G. Scamacca
M. Politano
L. Pellegrini
Panchina
A. Cragno
D. Calabria
F. Dimarco
A. Meret
N. Barella
G. Mancini
Luiz Felipe
G. Raspadori
Samuele Ricci
Tommaso Pobega
Matteo Cancellieri
Degnand Wilfried Gnonto
Germania
M. Neuer
B. Henrichs
T. Kehrer
L. Goretzka
N. Süle
A. Rüdiger
S. Gnabry
J. Kimmich
T. Werner
T. Müller
L. Sané
Panchina
K. Trapp
I. Gündogan
O. Baumann
J. Hofmann
J. Tah
Lukas Nmecha
J. Brandt
L. Klostermann
K. Havertz
David Raum
Jamal Musiala
N. Schlotterbeck