In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
Serie A 2022/2023 - Giornata 15

Diretta Juventus - Spezia

Mercoledì 31/08 ore 20:45
Serie A
4ª Giornata
  • 9' D. Vlahovic
  • 90' + 2' A. Milik
2
0
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Serie A!
La Juventus porta a casa il secondo successo stagionale in virtù delle reti siglate da Vlahovic nella prima frazione e Milik allo scadere della ripresa. I bianconeri, apparsi un po' stanchi nel finale, ritornano alla vittoria dopo i due pareggi consecutivi contro Sampdoria e Roma. Lo Spezia esce dall'Allianz Stadium senza punti, ma Gotti può esser contento della prestazione sfoggiata dai propri uomini rimasti in partita sino all'ultimo.
Nel prossimo turno di campionato, lo Spezia giocherà in casa contro il Bologna mentre la Juventus sarà impegnata in trasferta contro la Fiorentina.
90'+5'
FINITA! JUVENTUS-SPEZIA 2-0. I bianconeri tornano alla vittoria grazie alle reti di Vlahovic e Milik.
90'+4'
La Juventus lavora col cronometro e gestisce il possesso.
90'+2'
GOL! JUVENTUS-Spezia 2-0. Rete di Milik. Sul suggerimento dalla corsia di Miretti, Milik si gira splendidamente e beffa Dragowski per la rete del raddoppio.
90'+1'
La conclusione di De Sciglio da fuori finisce alle stelle.
90'
Cinque minuti di recupero.
89'
Di Maria si fa vedere e prova a piazzare, Nikolau è sulla traiettoria e spazza via il pallone.
88'
Sul pallone scodellato al centro, Alex Sandro è attento e allontana la sfera con un efficace colpo di testa.
86'
Danilo scongiura la minaccia sull'intervento a vuoto di Locatelli.
85'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Bremer, entra Alex Sandro.
85'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Vlahović, entra Milik.
85'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Holm, entra Ellertsson.
85'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Bourabia, entra Sanca
83'
Nikolaou sventa la minaccia sull'assist di Vlahovic all'indirizzo di Kostic.
82'
OCCASIONE JUVENTUS! Lanciato da Di Maria, Danilo attacca lo spazio e spedisce alto il tiro a tu per tu col portiere.
80'
Nzola si ritrova il pallone in area ma litiga con quest'ultimo sciupando il controllo.
78'
Su una buona idea di Rabiot, Miretti fallisce uno stop complicato e regala una rimessa dal fondo agli ospiti.
76'
La Juventus manca una buona ripartenza con Rabiot e Kostic che non si intendono sul da farsi.
75'
Holm prova a cavalcare sulla corsia, Bremer lo neutralizza impedendo allo Spezia di distendersi completamente.
73'
AMMONITO Holm per un intervento duro su Miretti.
72'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Bastoni, entra Sala.
72'
Danilo non centra lo specchio della porta sulla bella palla tesa servita da Kostic.
71'
Sugli sviluppi di un corner calciato da Kostic, Hristov ha la peggio in un duello aereo con Bremer.
70'
Miretti si muove bene tra le linee, ma ignora i movimenti di Kostic e Vlahovic tentando una conclusione murata in corner.
69'
Svanisce sul nascere il contropiede avviato dai padroni di casa.
67'
Nzola calcia in maniera precipitosa dalla distanza e spreca una potenziale chance da goal.
66'
OCCASIONE JUVENTUS! La Juventus va ad un passo dal raddoppio: Vlahovic stacca imperiosamente di testa, Dragowski salva il risultato con un grande riflesso.
65'
Splendida chiusura difensiva di Gatti su Strelec, dall'altra parte Vlahovic non controlla bene col petto la sfera a campo aperto.
64'
Il tiro di Reca viene rimpallato, lo Spezia continua a giocare nella metà campo dei padroni di casa.
62'
Bel duello fisico tra Vlahovic e Kiwior dentro l'area di rigore: entrambi si strattonano e non c'è il rigore richiesto dall'attaccante serbo.
60'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Gyasi, entra Strelec.
60'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Kovalenko, entra Agudelo.
59'
Bremer si rende protagonista di un'ottima chiusura su Bastoni.
57'
Duro contrasto di gioco tra Hristov e Kostic.
55'
Massimiliano Allegri rimodella le ali puntando sulla freschezza e la qualità di Kostic e Di Maria.
54'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Kean, entra Di Maria.
54'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Cuadrado, entra Kostić.
53'
Miretti è bravo ad eludere l'intervento in marcatura con un controllo orientato e a concludere verso la porta: la conclusione viene sporcata in angolo.
51'
Nzola svirgola malamente la conclusione dalla distanza.
49'
De Sciglio sbaglia l'appoggio in verticale, lo Spezia riparte e sciupa una buona occasione con Gyasi.
47'
Il tiro di Kean, sullo scarico di Miretti, finisce abbondantemente alto sopra la traversa.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dall'1-0 del primo tempo.
Nella ripresa la Juventus dovrà alzare nuovamente il livello e il ritmo per non incorrere in pericoli. I bianconeri infatti si sono un po' spenti col passare dei minuti e hanno bisogno del raddoppio per mettere in cassaforte il risultato. Lo Spezia è chiamato invece ad assumere un approccio positivo come gli ultimi 15 minuti della prima frazione mettendo in campo lo stesso piglio propositivo.
La Juventus parte bene e sblocca il parziale grazie alla rete su calcio di punizione di Dusan Vlahovic. Dopo una buona partenza, i bianconeri calano d'intensità e non riescono a far circolare la sfera con troppa fluidità. Lo Spezia incassa il colpo ma chiude il primo tempo con un'ultimo quarto d'ora incoraggiante sotto il piano dell'atteggiamento e delle occasioni create.
45'+4'
FINE PRIMO TEMPO: Juventus-Spezia 1-0. La prima frazione viene decisa dalle rete su punizione di Vlahovic.
45'+2'
Non al meglio Adrien Rabiot, costretto a lasciare momentaneamente il rettangolo di gioco.
45'+1'
Nel duello uno contro uno in area tra Cuadrado e Hristov, il colombiano cade per terra dopo il contatto ma l'arbitro non vede alcuna irregolarità.
45'
Tre minuti di recupero.
44'
Bastoni propone al centro una palla invitante, Cuadrado libera l'area di rigore.
43'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Szczęsny, entra Perin.
42'
Dopo aver rischiato di commettere una grossa ingenuità non bloccando un pallone, Szczesny mette male la caviglia destra e si fa male.
41'
OCCASIONE SPEZIA! Su un'azione avviata da un tacco illuminante di Bourabia, Holm dosa un bel pallone in mezzo dove Nzola è in agguato: Bremer è tempestivo e sventa la minaccia.
39'
La circolazione del pallone della Juventus è adesso troppo lenta e compassata.
37'
Nzola riceve un colpo dopo un duro contrasto con Gatti, l'arbitro applica la norma del vantaggio.
35'
Su una palla persa da De Sciglio, Bastoni raccoglie la sfera e guadagna un corner con un tiro da fuori potenzialmente insidioso.
34'
Il cross di Reca in mezzo viene allontanato da Bremer che continua a vincere tutti i duelli aerei.
33'
Il traversone di Holm dalla trequarti centra in pieno De Sciglio e regala una rimessa laterale agli ospiti.
31'
Altra imprecisione di Cuadrado, Gatti ancora una volta ci mette una pezza.
29'
Sugli sviluppi di un corner calciato da Cuadrado, Vlahovic stacca di testa in arretramento senza trovare lo specchio della porta.
27'
OCCASIONE JUVENTUS! Rabiot imbecca in profondità Vlahovic, che si libera della marcatura da posizione defilata e mette dentro un pallone teso spazzato in corner da Kiwior.
25'
Miretti soffia il pallone a Bourabia e tenta un tiro dal limite che viene schermato dalla difesa ospite.
23'
I padroni di casa gestiscono con tranquillità il possesso della sfera.
21'
Errore in impostazione di Nikolaou, la Juventus può ripartire.
19'
Buona combinazione tra Vlahovic e Kean, quest'ultimo si libera per la conclusione rimpallata poi da Hristov.
17'
Gyasi scavalca Szczesny con un pallonetto e va in rete: goal annullato poiché l'attaccante dello Spezia era in fuorigioco.
15'
Leggerezza di Cuadrado che perde il pallone, Nzola viene anticipato puntualmente in area da Bremer.
14'
Bastoni cerca un corridoio centrale, Gatti legge tutto e interviene bene.
13'
Pressing alto portato dai padroni di casa con Locatelli, Vlahovic e Kean.
11'
AMMONITO Bastoni per un fallo su Miretti in ripartenza.
9'
GOL! JUVENTUS-Spezia 1-0. Rete di Vlahovic. Altra perla su calcio di punizione di Vlahovic dopo quella siglata contro la Roma: il serbo disegna una traiettoria vicino all'incrocio imprendibile per Dragowski.
7'
Il tiro da fuori di Rabiot è murato dalla difesa dello Spezia.
5'
Il cross di Rabiot morbido all'indirizzo di Vlahovic viene respinto dalla retroguardia ospite.
3'
Lo Spezia prova a far circolare il pallone dalle retrovie.
2'
Kean riceve un colpo sul volto, nulla di grave.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Juventus-Spezia. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Andrea Colombo coadiuvato dagli assistenti Marco Scatragli e Daniele Marchi. Il quarto uomo è Paolo Valeri. La coppia Var è formata da Luigi Nasca e Salvatore Longo.
Luca Gotti si affida a Gyasi e Nzola in avanti e compone la linea difensiva a tre inserendo Nikolaou, Kiwior e Hristov. Strelec e Agudelo vanno in panchina. Non disponibile poiché squalificato Ekdal.
Massimiliano Allegri fa esordire dal primo minuto Gatti in difesa e si affida al tridente composto da Cuadrado, Vlahovic e Kean. Confermato a centrocampo Miretti con Locatelli e Rabiot. Tornano invece a disposizione Di Maria e Fagioli che partiranno dalla panchina. Ancora indisponibili Bonucci, Pogba, Chiesa e Aké.
Lo Spezia potrebbe diventare il quinto avversario contro cui la Juventus riesce a vincere tutte le prime cinque sfide nella propria storia in Serie A dopo Chievo, Pescara, Sampierdarenese e Siena
La Juventus ha vinto tutti i quattro precedenti disputati in Serie A contro lo Spezia dopo non essere riuscita a battere i liguri nei due precedenti in Serie B nella stagione 2006/07 (1N, 1P).
SPEZIA (3-5-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Dragowski - Nikolaou, Kiwior, Hristov - Holm, Kovalenko, Bourabia, Bastoni, Reca - Gyasi, Nzola. A disposizione: Zoet, Zovko, Sala, Caldara, Beck, Agudelo, Ellertsson, Sher, Sanca, Strelec. All. Luca Gotti.
JUVENTUS (4-3-3) FORMAZIONE UFFICIALE: Szczesny - Danilo, Gatti, Bremer, De Sciglio - Miretti, Locatelli, Rabiot - Cuadrado, Vlahovic, Kean. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Alex Sandro, Rugani, McKennie, Kostić, Zakaria, Fagioli, Milik, Di Maria, Soulé. All. Massimiliano Allegri.
Gli ospiti, dopo il successo interno alla prima giornata con l'Empoli, hanno collezionato una sconfitta contro l'Inter e un pareggio contro il Sassuolo. 
I padroni di casa hanno pareggiato le ultime due partite di campionato contro Sampdoria e Roma e vanno alla caccia della seconda vittoria casalinga di questa stagione.
Presso l'Allianz Stadium di Torino è tutto pronto per Juventus-Spezia, partita valevole per la 4ª giornata di Serie A.
Juventus
1
W. Szczesny
6
Danilo
2
M. De Sciglio
5
M. Locatelli
15
Frederico Gatti
3
Bremer
20
Fabio Miretti
25
A. Rabiot
9
D. Vlahovic
11
J. Cuadrado
18
M. Kean
Panchina
22
Á. Di María
12
Alex Sandro
23
C. Pinsoglio
36
M. Perin
14
A. Milik
17
F. Kostic
24
D. Rugani
28
D. Zakaria
44
N. Fagioli
8
W. McKennie
30
Matìas Soulè Malvano
Spezia
69
B. Dragowski
2
Emil Holm
13
A. Reca
43
Dimitris Nikolaou
14
Jakub Kiwior
15
Petko Hristov
20
Simone Bastoni
24
V. Kovalenko
18
M'Bala Nzola
11
E. Gyasi
6
M. Bourabia
Panchina
1
J. Zoet
7
J. Sala
29
M. Caldara
33
Kevin Agudelo
44
Dávid Strelec
31
Aimar Sher
28
Mikael Egill Ellertsson
89
Leandro Sanca
16
Julius Beck
40
Petar Zovko
Cronaca
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Serie A!
La Juventus porta a casa il secondo successo stagionale in virtù delle reti siglate da Vlahovic nella prima frazione e Milik allo scadere della ripresa. I bianconeri, apparsi un po' stanchi nel finale, ritornano alla vittoria dopo i due pareggi consecutivi contro Sampdoria e Roma. Lo Spezia esce dall'Allianz Stadium senza punti, ma Gotti può esser contento della prestazione sfoggiata dai propri uomini rimasti in partita sino all'ultimo.
Nel prossimo turno di campionato, lo Spezia giocherà in casa contro il Bologna mentre la Juventus sarà impegnata in trasferta contro la Fiorentina.
90'+5'
FINITA! JUVENTUS-SPEZIA 2-0. I bianconeri tornano alla vittoria grazie alle reti di Vlahovic e Milik.
90'+4'
La Juventus lavora col cronometro e gestisce il possesso.
90'+2'
GOL! JUVENTUS-Spezia 2-0. Rete di Milik. Sul suggerimento dalla corsia di Miretti, Milik si gira splendidamente e beffa Dragowski per la rete del raddoppio.
90'+1'
La conclusione di De Sciglio da fuori finisce alle stelle.
90'
Cinque minuti di recupero.
89'
Di Maria si fa vedere e prova a piazzare, Nikolau è sulla traiettoria e spazza via il pallone.
88'
Sul pallone scodellato al centro, Alex Sandro è attento e allontana la sfera con un efficace colpo di testa.
86'
Danilo scongiura la minaccia sull'intervento a vuoto di Locatelli.
85'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Bremer, entra Alex Sandro.
85'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Vlahović, entra Milik.
85'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Holm, entra Ellertsson.
85'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Bourabia, entra Sanca
83'
Nikolaou sventa la minaccia sull'assist di Vlahovic all'indirizzo di Kostic.
82'
OCCASIONE JUVENTUS! Lanciato da Di Maria, Danilo attacca lo spazio e spedisce alto il tiro a tu per tu col portiere.
80'
Nzola si ritrova il pallone in area ma litiga con quest'ultimo sciupando il controllo.
78'
Su una buona idea di Rabiot, Miretti fallisce uno stop complicato e regala una rimessa dal fondo agli ospiti.
76'
La Juventus manca una buona ripartenza con Rabiot e Kostic che non si intendono sul da farsi.
75'
Holm prova a cavalcare sulla corsia, Bremer lo neutralizza impedendo allo Spezia di distendersi completamente.
73'
AMMONITO Holm per un intervento duro su Miretti.
72'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Bastoni, entra Sala.
72'
Danilo non centra lo specchio della porta sulla bella palla tesa servita da Kostic.
71'
Sugli sviluppi di un corner calciato da Kostic, Hristov ha la peggio in un duello aereo con Bremer.
70'
Miretti si muove bene tra le linee, ma ignora i movimenti di Kostic e Vlahovic tentando una conclusione murata in corner.
69'
Svanisce sul nascere il contropiede avviato dai padroni di casa.
67'
Nzola calcia in maniera precipitosa dalla distanza e spreca una potenziale chance da goal.
66'
OCCASIONE JUVENTUS! La Juventus va ad un passo dal raddoppio: Vlahovic stacca imperiosamente di testa, Dragowski salva il risultato con un grande riflesso.
65'
Splendida chiusura difensiva di Gatti su Strelec, dall'altra parte Vlahovic non controlla bene col petto la sfera a campo aperto.
64'
Il tiro di Reca viene rimpallato, lo Spezia continua a giocare nella metà campo dei padroni di casa.
62'
Bel duello fisico tra Vlahovic e Kiwior dentro l'area di rigore: entrambi si strattonano e non c'è il rigore richiesto dall'attaccante serbo.
60'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Gyasi, entra Strelec.
60'
SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Kovalenko, entra Agudelo.
59'
Bremer si rende protagonista di un'ottima chiusura su Bastoni.
57'
Duro contrasto di gioco tra Hristov e Kostic.
55'
Massimiliano Allegri rimodella le ali puntando sulla freschezza e la qualità di Kostic e Di Maria.
54'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Kean, entra Di Maria.
54'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Cuadrado, entra Kostić.
53'
Miretti è bravo ad eludere l'intervento in marcatura con un controllo orientato e a concludere verso la porta: la conclusione viene sporcata in angolo.
51'
Nzola svirgola malamente la conclusione dalla distanza.
49'
De Sciglio sbaglia l'appoggio in verticale, lo Spezia riparte e sciupa una buona occasione con Gyasi.
47'
Il tiro di Kean, sullo scarico di Miretti, finisce abbondantemente alto sopra la traversa.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dall'1-0 del primo tempo.
Nella ripresa la Juventus dovrà alzare nuovamente il livello e il ritmo per non incorrere in pericoli. I bianconeri infatti si sono un po' spenti col passare dei minuti e hanno bisogno del raddoppio per mettere in cassaforte il risultato. Lo Spezia è chiamato invece ad assumere un approccio positivo come gli ultimi 15 minuti della prima frazione mettendo in campo lo stesso piglio propositivo.
La Juventus parte bene e sblocca il parziale grazie alla rete su calcio di punizione di Dusan Vlahovic. Dopo una buona partenza, i bianconeri calano d'intensità e non riescono a far circolare la sfera con troppa fluidità. Lo Spezia incassa il colpo ma chiude il primo tempo con un'ultimo quarto d'ora incoraggiante sotto il piano dell'atteggiamento e delle occasioni create.
45'+4'
FINE PRIMO TEMPO: Juventus-Spezia 1-0. La prima frazione viene decisa dalle rete su punizione di Vlahovic.
45'+2'
Non al meglio Adrien Rabiot, costretto a lasciare momentaneamente il rettangolo di gioco.
45'+1'
Nel duello uno contro uno in area tra Cuadrado e Hristov, il colombiano cade per terra dopo il contatto ma l'arbitro non vede alcuna irregolarità.
45'
Tre minuti di recupero.
44'
Bastoni propone al centro una palla invitante, Cuadrado libera l'area di rigore.
43'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Szczęsny, entra Perin.
42'
Dopo aver rischiato di commettere una grossa ingenuità non bloccando un pallone, Szczesny mette male la caviglia destra e si fa male.
41'
OCCASIONE SPEZIA! Su un'azione avviata da un tacco illuminante di Bourabia, Holm dosa un bel pallone in mezzo dove Nzola è in agguato: Bremer è tempestivo e sventa la minaccia.
39'
La circolazione del pallone della Juventus è adesso troppo lenta e compassata.
37'
Nzola riceve un colpo dopo un duro contrasto con Gatti, l'arbitro applica la norma del vantaggio.
35'
Su una palla persa da De Sciglio, Bastoni raccoglie la sfera e guadagna un corner con un tiro da fuori potenzialmente insidioso.
34'
Il cross di Reca in mezzo viene allontanato da Bremer che continua a vincere tutti i duelli aerei.
33'
Il traversone di Holm dalla trequarti centra in pieno De Sciglio e regala una rimessa laterale agli ospiti.
31'
Altra imprecisione di Cuadrado, Gatti ancora una volta ci mette una pezza.
29'
Sugli sviluppi di un corner calciato da Cuadrado, Vlahovic stacca di testa in arretramento senza trovare lo specchio della porta.
27'
OCCASIONE JUVENTUS! Rabiot imbecca in profondità Vlahovic, che si libera della marcatura da posizione defilata e mette dentro un pallone teso spazzato in corner da Kiwior.
25'
Miretti soffia il pallone a Bourabia e tenta un tiro dal limite che viene schermato dalla difesa ospite.
23'
I padroni di casa gestiscono con tranquillità il possesso della sfera.
21'
Errore in impostazione di Nikolaou, la Juventus può ripartire.
19'
Buona combinazione tra Vlahovic e Kean, quest'ultimo si libera per la conclusione rimpallata poi da Hristov.
17'
Gyasi scavalca Szczesny con un pallonetto e va in rete: goal annullato poiché l'attaccante dello Spezia era in fuorigioco.
15'
Leggerezza di Cuadrado che perde il pallone, Nzola viene anticipato puntualmente in area da Bremer.
14'
Bastoni cerca un corridoio centrale, Gatti legge tutto e interviene bene.
13'
Pressing alto portato dai padroni di casa con Locatelli, Vlahovic e Kean.
11'
AMMONITO Bastoni per un fallo su Miretti in ripartenza.
9'
GOL! JUVENTUS-Spezia 1-0. Rete di Vlahovic. Altra perla su calcio di punizione di Vlahovic dopo quella siglata contro la Roma: il serbo disegna una traiettoria vicino all'incrocio imprendibile per Dragowski.
7'
Il tiro da fuori di Rabiot è murato dalla difesa dello Spezia.
5'
Il cross di Rabiot morbido all'indirizzo di Vlahovic viene respinto dalla retroguardia ospite.
3'
Lo Spezia prova a far circolare il pallone dalle retrovie.
2'
Kean riceve un colpo sul volto, nulla di grave.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Juventus-Spezia. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Andrea Colombo coadiuvato dagli assistenti Marco Scatragli e Daniele Marchi. Il quarto uomo è Paolo Valeri. La coppia Var è formata da Luigi Nasca e Salvatore Longo.
Luca Gotti si affida a Gyasi e Nzola in avanti e compone la linea difensiva a tre inserendo Nikolaou, Kiwior e Hristov. Strelec e Agudelo vanno in panchina. Non disponibile poiché squalificato Ekdal.
Massimiliano Allegri fa esordire dal primo minuto Gatti in difesa e si affida al tridente composto da Cuadrado, Vlahovic e Kean. Confermato a centrocampo Miretti con Locatelli e Rabiot. Tornano invece a disposizione Di Maria e Fagioli che partiranno dalla panchina. Ancora indisponibili Bonucci, Pogba, Chiesa e Aké.
Lo Spezia potrebbe diventare il quinto avversario contro cui la Juventus riesce a vincere tutte le prime cinque sfide nella propria storia in Serie A dopo Chievo, Pescara, Sampierdarenese e Siena
La Juventus ha vinto tutti i quattro precedenti disputati in Serie A contro lo Spezia dopo non essere riuscita a battere i liguri nei due precedenti in Serie B nella stagione 2006/07 (1N, 1P).
SPEZIA (3-5-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Dragowski - Nikolaou, Kiwior, Hristov - Holm, Kovalenko, Bourabia, Bastoni, Reca - Gyasi, Nzola. A disposizione: Zoet, Zovko, Sala, Caldara, Beck, Agudelo, Ellertsson, Sher, Sanca, Strelec. All. Luca Gotti.
JUVENTUS (4-3-3) FORMAZIONE UFFICIALE: Szczesny - Danilo, Gatti, Bremer, De Sciglio - Miretti, Locatelli, Rabiot - Cuadrado, Vlahovic, Kean. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Alex Sandro, Rugani, McKennie, Kostić, Zakaria, Fagioli, Milik, Di Maria, Soulé. All. Massimiliano Allegri.
Gli ospiti, dopo il successo interno alla prima giornata con l'Empoli, hanno collezionato una sconfitta contro l'Inter e un pareggio contro il Sassuolo. 
I padroni di casa hanno pareggiato le ultime due partite di campionato contro Sampdoria e Roma e vanno alla caccia della seconda vittoria casalinga di questa stagione.
Presso l'Allianz Stadium di Torino è tutto pronto per Juventus-Spezia, partita valevole per la 4ª giornata di Serie A.

Formazioni

Juventus
1
W. Szczesny
6
Danilo
2
M. De Sciglio
5
M. Locatelli
15
Frederico Gatti
3
Bremer
20
Fabio Miretti
25
A. Rabiot
9
D. Vlahovic
11
J. Cuadrado
18
M. Kean
Panchina
22
Á. Di María
12
Alex Sandro
23
C. Pinsoglio
36
M. Perin
14
A. Milik
17
F. Kostic
24
D. Rugani
28
D. Zakaria
44
N. Fagioli
8
W. McKennie
30
Matìas Soulè Malvano
Spezia
69
B. Dragowski
2
Emil Holm
13
A. Reca
43
Dimitris Nikolaou
14
Jakub Kiwior
15
Petko Hristov
20
Simone Bastoni
24
V. Kovalenko
18
M'Bala Nzola
11
E. Gyasi
6
M. Bourabia
Panchina
1
J. Zoet
7
J. Sala
29
M. Caldara
33
Kevin Agudelo
44
Dávid Strelec
31
Aimar Sher
28
Mikael Egill Ellertsson
89
Leandro Sanca
16
Julius Beck
40
Petar Zovko