In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
UEFA Women's EURO 2021 - Giornata 6

Diretta Svezia - Svizzera

Mercoledì 13/07 ore 18:00
UEFA Women's EURO
Gruppo C - 2ª Giornata
  • 53' Fridolina Rolfö
  • 79' Hanna Bennison
2
1
  • 55' Ramona Bachmann
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito la diretta di Svezia-Svizzera e arrivederci ai prossimi appuntamenti con gli Europei di calcio femminile 2022.            
A Sheffield, la Svezia conquista la prima vittoria in questa edizione degli Europei Femminili. Dopo il vantaggio ad inizio ripresa firmato da Rolfo, le svedesi si sono subito fatte rimontare dalla Svizzera, abile a sfruttare con Bachmann l'indecisione in area dell'estrema difensore Lindalh. La squadra di Nielsen, dopo aver cercato con ogni mezzo di impedire il secondo gol svedese, è capitolata a undici minuti dal novantesimo minuto a causa della splendida rete della giovanissima centrocampista svedese Bennison, ottima nel calciare dal limite dell'area e trovare l'angolo alto alla destra dell'estrema difensore elvetica.
90'+6'
Fine partita di SVEZIA-SVIZZERA: 2-1. La Svezia vince di misura contro la Svizzera.
90'+3'
La Svezia mantiene il possesso palla lontano dalla propria area di rigore.
90'
L'arbitro concede sei minuti di recupero.
88'
Gol annullato alla Svezia! Blomqvist, servita al centro dell'area da Rytting Kaneryd, calcia anticipando l'uscita bassa di Thalmann e realizzando il terzo gol per le svedesi. L'arbitro, dopo il consulto con il VAR, annulla la rete alla Svezia per fuorigioco di Blomqvist.
85'
Dopo una serie di rimpalli in area svizzera, il pallone giunge ad Asllani che calcia in girata senza riuscire a trovare lo specchio della porta.
83'
La Svizzera si spinge in avanti con Humm nel tentativo di trovare nuovamente il gol del pari. La difesa svedese si chiude non permettendo all'elvetica di calciare a rete.
81'
Vedremo se le elvetiche riusciranno a reagire psicologicamente al gol del vantaggio svedese.
79'
GOL! SVEZIA-Svizzera 2-1! Rete di Bennison. Bennison, ben servita al limite dell'area da Rolfo, calcia potentemente trovando l'angolo alto alla destra di Thalmann. Gol splendido della giovanissima giocatrice dell'Everton.
79'
Esce Blackstenius entra Blomqvist. Terza sostituzione per la Svezia.
76'
Nonostante la pressione portata dalle svedesi, la Svizzera gestisce al meglio le iniziative offensive della squadra scandinava.
74'
Crnogorčević si accentra e calcia rasoterra dal limite dell'area. Lindalh si oppone distendendosi alla sua destra e deviando il pallone in corner.
72'
Esce l'infortunata Bachmann entra Humm. Quarta sostituzione per la Svizzera.
69'
Occasione per la Svezia! Sugli sviluppi di un cross dalla sinistra, Thalmann prova l'uscita alta ma perde il pallone regalandolo a Blackstenius che lo controlla e calcia dal limite dell'area piccola. Calligaris compie un intervento miracoloso opponendosi alla conclusione a botta sicura dell'attaccante svedese. Sulla respinta si avventa nuovamente Blackstenius ma Buhler riesce ad allontanare la palla oltre la linea di fondo campo.
68'
Esce Maendly entra Mauron. Terza sostituzione per la Svizzera.
68'
Esce Hurtig entra Rytting Kaneryd. Seconda sostituzione per la Svezia.
68'
Esce Angeldahl entra Bennison. Prima sostituzione per la Svezia.
67'
Blackstenius controlla palla in area sulla sinistra e prova la girata. Il pallone finisce distante dalla porta difesa da Thalmann.
65'
Hurtig sfonda sulla destra e tenta il cross al centro per Blackstenius. Maritz interviene allontanando il pallone dall'area di rigore.
62'
La Svezia si getta in avanti mentre la Svizzera, rinvigorita dall'immediato gol del pari, tiene testa alle scandinave.
59'
Esce Reuteler entra Riesen. Seconda sostituzione per la Svizzera.
59'
Esce Aigbogun entra Rinast. Prima sostituzione per la Svizzera.
58'
Azione insistita di Bachmann sulla trequarti. La difesa svedese riesce in qualche modo a recuperare palla.
55'
GOL! Svezia-SVIZZERA 1-1! Rete di Bachmann. Dopo un'uscita sbagliata di Lindalh su un cross dalla destra di Crnogorčević, il pallone giunge al centro dell'area sui piedi dell'attaccante svizzera che calcia a giro trovando l'angolo alto alla sinistra dell'estrema difensore svedese.
53'
GOL! SVEZIA-Svizzera 1-0! Rete di Rolfo. Asllani premia l'inserimento sulla sinistra di Rolfo che entra in area e fulmina Thalmann con una conclusione potente e precisa sul primo palo.
52'
Blackstenius, lanciata in profondita' da Angeldal, scatta sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con Thalmann. L'estrema difensore svizzera riesce ad impedire il gol con un'ottima uscita bassa.
51'
Iniziativa offensiva della Svizzera. La squadra di Nielsen non riesce ad arrivare a concludere verso la porta difesa da Lindahl.
49'
La squadra scandinava continua ad imperversare nella meta' campo avversaria. Le svedesi vogliono sbloccare il risultato prima possibile.
46'
Tentativo dal limite dell'area di Rolfo. Il pallone finisce non distante dal palo alla destra di Thalmann.
45'
Inizia il secondo tempo di SVEZIA-SVIZZERA: 0-0. Primo pallone giocato della ripresa giocato dalle svedesi.
Vedremo se durante l'intervallo o nella seconda parte di gara, i due allenatori sceglieranno di apportare modifiche alle formazioni iniziali.
A Sheffield, la Svezia, nonostante il maggior possesso palla, non è riuscita a creare grattacapi alla retroguardia elvetica nella prima frazione. Infatti, la squadra di Nielsen ha sfornato una prestazione attenta dal punto di vista tattico limitandosi a difendere la porta difesa dall'estremo difensore Thalmann senza mai ripartire in fase offensiva.
45'+2'
Fine primo tempo di SVEZIA-SVIZZERA: 0-0. La prima frazione termina a reti bianche.
45'
L'arbitro concede due minuti di recupero.
42'
La squadra di Nielsen sta cercando di rallentare i ritmi di gioco per impedire alla Svezia di rendersi pericolosa in avanti.
39'
Hurtig prova a superare Buhler in velocità. L'attaccante della Juventus commette fallo nel tentativo di raggiungere la palla.
37'
Blackstenius prova a penetrare in area di rigore sulla sinistra. Calligaris interviene sradicando il pallone dai piedi dell'attaccante svedese.
34'
Cross dalla fascia destra di Asllani. L'attaccante svedese calibra male la misura del passaggio mandando il pallone oltre la linea di fondo campo.
32'
Bachmann, innescata da un retropassaggio sbagliato di Eriksson a meta' campo, porta palla, entra in area dalla destra e calcia. Il tiro è troppo debole per poter impensierire Lindahl.
29'
Giro palla della Svezia. Le svedesi continuano a mantenere il possesso palla mentre le elvetiche pensano solo alla fase difensiva.
26'
Punizione dalla fascia destra in area di rigore di Asllani. Seger prova a controllare il pallone ma Buhler lo allontana prontamente.
24'
Sugli sviluppi di una punizione dalla destra, Blackstenius si coordina al centro dell'area tentando la deviazione verso la porta. La palla si impenna diventando facile preda per Thalmann.
23'
La squadra di Nielsen è ben disposta tatticamente in campo. Le svedesi appaiono in difficoltà' nel creare grattacapi alla difesa della Svizzera.
20'
Calcio d'angolo dalla destra per la Svezia. La difesa elvetica riesce a liberare l'area di rigore.
18'
Lancio dalle retrovie svedesi per lo scatto di Asllani. Il pallone giunge lentamente tra le braccia di Thalmann.
16'
Blackstenius, entrata in area sulla sinistra, serve Asllani che calcia di prima intenzione dal centro dell'area. Aigbogun si immola respingendo il tiro della nuova centravanti del Milan.
13'
La Svezia continua a gestire il pallone nel tentativo di scardinare la retroguardia elvetica. Per ora, le ragazze di Gerhardsson non riescono a penetrare in area avversaria.
11'
Occasione Svizzera! L'arbitro segnala il calcio di rigore per le elvetiche dopo un contatto in area svedese tra Eriksson e Maritz. La direttrice di gara, dopo essere stata richiamata dal VAR, rivede la sua decisione concedendo palle alla Svezia.
7'
Seger prova il lancio in avanti per Blackstenius. Calligaris interviene di testa anticipando la centravanti svedese.
6'
La Svizzera continua a difendersi senza tentare la ripartenza. Le elvetiche sembrano in difficoltà nel gestire il pallone.
4'
Subito aggressive le svedesi in avvio. La squadra di Gerhardsson si muove stabilmente nella meta' campo avversaria. 
1'
Inizia il primo tempo di SVEZIA-SVIZZERA. Primo pallone della gara giocato dalle elvetiche.
Dopo l'esecuzione degli inni nazionali, è tutto pronto al Bramall Lane di Sheffield, dove sarà la spagnola Marta Huerta De Aza a dirigere l’incontro.
Nils Nielsen conferma dieci undicesimi della formazione schierata contro il Portogallo nella scorsa giornata. L’unico cambio è nel reparto difensivo dove Buhler sostituisce Kiwic.
Peter Gerhardsson sceglie il tridente formato da Asllani, Blackstenius e Hurtig mentre in mediana troviamo Angeldal e Seger con Glas e Rolfo sulle fasce. In difesa, Bjorn guida il reparto con Ilestedt ed Eriksson ai suoi lati. In porta, c’è Lindalh.
La Svizzera risponde con un 4-4-1-1, formato da: Thalmann - Maritz, Buhler, Calligaris, Aigbogun - Crnogorčević, Maendly, Wälti, Reuteler - Sow - Bachmann. A disposizione: Stierli, Marti, Rinast, Xhemaili, Peng, Kiwic, Mauron, Folmli, Humm, Friedli, Riesen, Terchoun.
La Svezia si schiera con il 3-4-3, composto da: Lindahl - Ilestedt, Bjorn, Eriksson - Glas, Angeldal, Seger, Rolfo - Asllani, Blackstenius, Hurtig. A disposizione: Andersson, Sembrant, Nildén, Kullberg, Jakobsson, Falk, Blomqvist, Rytting, Kaneryd, Bennison, Musovic, Schough, Rubensson.
Entrambe le squadre hanno pareggiato il match d’esordio: le svedesi per 1-1 contro le vice campionesse del mondo olandesi mentre le elvetiche per 2-2 contro le esordienti portoghesi.
Questa sarà la prima sfida tra Svezia e Svizzera ad un Europeo Femminile, sia in qualsiasi altra competizione maggiore.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Svezia e Svizzera, gara valida per la 2ª giornata del girone C degli Europei di calcio femminile 2022.
Svezia
1
Hedvig Lindahl
4
Hanna Glas
6
Magdalena Eriksson
17
Caroline Seger
13
Amanda Ilestedt
14
Nathalie Björn
8
Lina Hurtig
16
Filippa Angeldahl
11
Stina Blackstenius
9
Kosovare Asllani
18
Fridolina Rolfö
Panchina
3
Linda Sembrant
10
Sofia Jakobsson
22
Olivia Schough
2
Jonna Andersson
21
Zecira Musovic
23
Elin Rubensson
12
Jennifer Falk
19
Johanna Rytting Kaneryd
15
Rebecka Blomqvist
5
Amanda Nildén
20
Hanna Bennison
7
Emma Kullberg
Svizzera
1
Gaëlle Thalmann
5
Noëlle Maritz
19
Eseosa Aigbogun
8
Sandy Maendly
18
Viola Calligaris
15
Luana Bühler
9
Ana-Maria Crnogorcevic
13
Lia Wälti
10
Ramona Bachmann
11
Coumba Sow
6
Géraldine Reuteler
Panchina
4
Rachel Rinast
14
Rahel Kiwic
20
Fabienne Humm
16
Sandrine Mauron
21
Seraina Friedli
23
Meriame Terchoun
2
Julia Stierli
3
Lara Marti
7
Riola Xhemaili
22
Nadine Riesen
17
Svenja Folmli
12
Livia Peng
Cronaca
Grazie per aver seguito la diretta di Svezia-Svizzera e arrivederci ai prossimi appuntamenti con gli Europei di calcio femminile 2022.            
A Sheffield, la Svezia conquista la prima vittoria in questa edizione degli Europei Femminili. Dopo il vantaggio ad inizio ripresa firmato da Rolfo, le svedesi si sono subito fatte rimontare dalla Svizzera, abile a sfruttare con Bachmann l'indecisione in area dell'estrema difensore Lindalh. La squadra di Nielsen, dopo aver cercato con ogni mezzo di impedire il secondo gol svedese, è capitolata a undici minuti dal novantesimo minuto a causa della splendida rete della giovanissima centrocampista svedese Bennison, ottima nel calciare dal limite dell'area e trovare l'angolo alto alla destra dell'estrema difensore elvetica.
90'+6'
Fine partita di SVEZIA-SVIZZERA: 2-1. La Svezia vince di misura contro la Svizzera.
90'+3'
La Svezia mantiene il possesso palla lontano dalla propria area di rigore.
90'
L'arbitro concede sei minuti di recupero.
88'
Gol annullato alla Svezia! Blomqvist, servita al centro dell'area da Rytting Kaneryd, calcia anticipando l'uscita bassa di Thalmann e realizzando il terzo gol per le svedesi. L'arbitro, dopo il consulto con il VAR, annulla la rete alla Svezia per fuorigioco di Blomqvist.
85'
Dopo una serie di rimpalli in area svizzera, il pallone giunge ad Asllani che calcia in girata senza riuscire a trovare lo specchio della porta.
83'
La Svizzera si spinge in avanti con Humm nel tentativo di trovare nuovamente il gol del pari. La difesa svedese si chiude non permettendo all'elvetica di calciare a rete.
81'
Vedremo se le elvetiche riusciranno a reagire psicologicamente al gol del vantaggio svedese.
79'
GOL! SVEZIA-Svizzera 2-1! Rete di Bennison. Bennison, ben servita al limite dell'area da Rolfo, calcia potentemente trovando l'angolo alto alla destra di Thalmann. Gol splendido della giovanissima giocatrice dell'Everton.
79'
Esce Blackstenius entra Blomqvist. Terza sostituzione per la Svezia.
76'
Nonostante la pressione portata dalle svedesi, la Svizzera gestisce al meglio le iniziative offensive della squadra scandinava.
74'
Crnogorčević si accentra e calcia rasoterra dal limite dell'area. Lindalh si oppone distendendosi alla sua destra e deviando il pallone in corner.
72'
Esce l'infortunata Bachmann entra Humm. Quarta sostituzione per la Svizzera.
69'
Occasione per la Svezia! Sugli sviluppi di un cross dalla sinistra, Thalmann prova l'uscita alta ma perde il pallone regalandolo a Blackstenius che lo controlla e calcia dal limite dell'area piccola. Calligaris compie un intervento miracoloso opponendosi alla conclusione a botta sicura dell'attaccante svedese. Sulla respinta si avventa nuovamente Blackstenius ma Buhler riesce ad allontanare la palla oltre la linea di fondo campo.
68'
Esce Maendly entra Mauron. Terza sostituzione per la Svizzera.
68'
Esce Hurtig entra Rytting Kaneryd. Seconda sostituzione per la Svezia.
68'
Esce Angeldahl entra Bennison. Prima sostituzione per la Svezia.
67'
Blackstenius controlla palla in area sulla sinistra e prova la girata. Il pallone finisce distante dalla porta difesa da Thalmann.
65'
Hurtig sfonda sulla destra e tenta il cross al centro per Blackstenius. Maritz interviene allontanando il pallone dall'area di rigore.
62'
La Svezia si getta in avanti mentre la Svizzera, rinvigorita dall'immediato gol del pari, tiene testa alle scandinave.
59'
Esce Reuteler entra Riesen. Seconda sostituzione per la Svizzera.
59'
Esce Aigbogun entra Rinast. Prima sostituzione per la Svizzera.
58'
Azione insistita di Bachmann sulla trequarti. La difesa svedese riesce in qualche modo a recuperare palla.
55'
GOL! Svezia-SVIZZERA 1-1! Rete di Bachmann. Dopo un'uscita sbagliata di Lindalh su un cross dalla destra di Crnogorčević, il pallone giunge al centro dell'area sui piedi dell'attaccante svizzera che calcia a giro trovando l'angolo alto alla sinistra dell'estrema difensore svedese.
53'
GOL! SVEZIA-Svizzera 1-0! Rete di Rolfo. Asllani premia l'inserimento sulla sinistra di Rolfo che entra in area e fulmina Thalmann con una conclusione potente e precisa sul primo palo.
52'
Blackstenius, lanciata in profondita' da Angeldal, scatta sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con Thalmann. L'estrema difensore svizzera riesce ad impedire il gol con un'ottima uscita bassa.
51'
Iniziativa offensiva della Svizzera. La squadra di Nielsen non riesce ad arrivare a concludere verso la porta difesa da Lindahl.
49'
La squadra scandinava continua ad imperversare nella meta' campo avversaria. Le svedesi vogliono sbloccare il risultato prima possibile.
46'
Tentativo dal limite dell'area di Rolfo. Il pallone finisce non distante dal palo alla destra di Thalmann.
45'
Inizia il secondo tempo di SVEZIA-SVIZZERA: 0-0. Primo pallone giocato della ripresa giocato dalle svedesi.
Vedremo se durante l'intervallo o nella seconda parte di gara, i due allenatori sceglieranno di apportare modifiche alle formazioni iniziali.
A Sheffield, la Svezia, nonostante il maggior possesso palla, non è riuscita a creare grattacapi alla retroguardia elvetica nella prima frazione. Infatti, la squadra di Nielsen ha sfornato una prestazione attenta dal punto di vista tattico limitandosi a difendere la porta difesa dall'estremo difensore Thalmann senza mai ripartire in fase offensiva.
45'+2'
Fine primo tempo di SVEZIA-SVIZZERA: 0-0. La prima frazione termina a reti bianche.
45'
L'arbitro concede due minuti di recupero.
42'
La squadra di Nielsen sta cercando di rallentare i ritmi di gioco per impedire alla Svezia di rendersi pericolosa in avanti.
39'
Hurtig prova a superare Buhler in velocità. L'attaccante della Juventus commette fallo nel tentativo di raggiungere la palla.
37'
Blackstenius prova a penetrare in area di rigore sulla sinistra. Calligaris interviene sradicando il pallone dai piedi dell'attaccante svedese.
34'
Cross dalla fascia destra di Asllani. L'attaccante svedese calibra male la misura del passaggio mandando il pallone oltre la linea di fondo campo.
32'
Bachmann, innescata da un retropassaggio sbagliato di Eriksson a meta' campo, porta palla, entra in area dalla destra e calcia. Il tiro è troppo debole per poter impensierire Lindahl.
29'
Giro palla della Svezia. Le svedesi continuano a mantenere il possesso palla mentre le elvetiche pensano solo alla fase difensiva.
26'
Punizione dalla fascia destra in area di rigore di Asllani. Seger prova a controllare il pallone ma Buhler lo allontana prontamente.
24'
Sugli sviluppi di una punizione dalla destra, Blackstenius si coordina al centro dell'area tentando la deviazione verso la porta. La palla si impenna diventando facile preda per Thalmann.
23'
La squadra di Nielsen è ben disposta tatticamente in campo. Le svedesi appaiono in difficoltà' nel creare grattacapi alla difesa della Svizzera.
20'
Calcio d'angolo dalla destra per la Svezia. La difesa elvetica riesce a liberare l'area di rigore.
18'
Lancio dalle retrovie svedesi per lo scatto di Asllani. Il pallone giunge lentamente tra le braccia di Thalmann.
16'
Blackstenius, entrata in area sulla sinistra, serve Asllani che calcia di prima intenzione dal centro dell'area. Aigbogun si immola respingendo il tiro della nuova centravanti del Milan.
13'
La Svezia continua a gestire il pallone nel tentativo di scardinare la retroguardia elvetica. Per ora, le ragazze di Gerhardsson non riescono a penetrare in area avversaria.
11'
Occasione Svizzera! L'arbitro segnala il calcio di rigore per le elvetiche dopo un contatto in area svedese tra Eriksson e Maritz. La direttrice di gara, dopo essere stata richiamata dal VAR, rivede la sua decisione concedendo palle alla Svezia.
7'
Seger prova il lancio in avanti per Blackstenius. Calligaris interviene di testa anticipando la centravanti svedese.
6'
La Svizzera continua a difendersi senza tentare la ripartenza. Le elvetiche sembrano in difficoltà nel gestire il pallone.
4'
Subito aggressive le svedesi in avvio. La squadra di Gerhardsson si muove stabilmente nella meta' campo avversaria. 
1'
Inizia il primo tempo di SVEZIA-SVIZZERA. Primo pallone della gara giocato dalle elvetiche.
Dopo l'esecuzione degli inni nazionali, è tutto pronto al Bramall Lane di Sheffield, dove sarà la spagnola Marta Huerta De Aza a dirigere l’incontro.
Nils Nielsen conferma dieci undicesimi della formazione schierata contro il Portogallo nella scorsa giornata. L’unico cambio è nel reparto difensivo dove Buhler sostituisce Kiwic.
Peter Gerhardsson sceglie il tridente formato da Asllani, Blackstenius e Hurtig mentre in mediana troviamo Angeldal e Seger con Glas e Rolfo sulle fasce. In difesa, Bjorn guida il reparto con Ilestedt ed Eriksson ai suoi lati. In porta, c’è Lindalh.
La Svizzera risponde con un 4-4-1-1, formato da: Thalmann - Maritz, Buhler, Calligaris, Aigbogun - Crnogorčević, Maendly, Wälti, Reuteler - Sow - Bachmann. A disposizione: Stierli, Marti, Rinast, Xhemaili, Peng, Kiwic, Mauron, Folmli, Humm, Friedli, Riesen, Terchoun.
La Svezia si schiera con il 3-4-3, composto da: Lindahl - Ilestedt, Bjorn, Eriksson - Glas, Angeldal, Seger, Rolfo - Asllani, Blackstenius, Hurtig. A disposizione: Andersson, Sembrant, Nildén, Kullberg, Jakobsson, Falk, Blomqvist, Rytting, Kaneryd, Bennison, Musovic, Schough, Rubensson.
Entrambe le squadre hanno pareggiato il match d’esordio: le svedesi per 1-1 contro le vice campionesse del mondo olandesi mentre le elvetiche per 2-2 contro le esordienti portoghesi.
Questa sarà la prima sfida tra Svezia e Svizzera ad un Europeo Femminile, sia in qualsiasi altra competizione maggiore.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Svezia e Svizzera, gara valida per la 2ª giornata del girone C degli Europei di calcio femminile 2022.

Formazioni

Svezia
1
Hedvig Lindahl
4
Hanna Glas
6
Magdalena Eriksson
17
Caroline Seger
13
Amanda Ilestedt
14
Nathalie Björn
8
Lina Hurtig
16
Filippa Angeldahl
11
Stina Blackstenius
9
Kosovare Asllani
18
Fridolina Rolfö
Panchina
3
Linda Sembrant
10
Sofia Jakobsson
22
Olivia Schough
2
Jonna Andersson
21
Zecira Musovic
23
Elin Rubensson
12
Jennifer Falk
19
Johanna Rytting Kaneryd
15
Rebecka Blomqvist
5
Amanda Nildén
20
Hanna Bennison
7
Emma Kullberg
Svizzera
1
Gaëlle Thalmann
5
Noëlle Maritz
19
Eseosa Aigbogun
8
Sandy Maendly
18
Viola Calligaris
15
Luana Bühler
9
Ana-Maria Crnogorcevic
13
Lia Wälti
10
Ramona Bachmann
11
Coumba Sow
6
Géraldine Reuteler
Panchina
4
Rachel Rinast
14
Rahel Kiwic
20
Fabienne Humm
16
Sandrine Mauron
21
Seraina Friedli
23
Meriame Terchoun
2
Julia Stierli
3
Lara Marti
7
Riola Xhemaili
22
Nadine Riesen
17
Svenja Folmli
12
Livia Peng