Coppa Italia 2021/2022 - Giornata 8

Diretta Juventus - Sampdoria

Martedì 18/01 ore 21:00
Coppa Italia
Ottavi - 4ª Giornata
  • 25' J. Cuadrado
  • 52' D. Rugani
  • 67' P. Dybala
  • 77' Á. Morata (R)
4
1
  • 63' A. Conti
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Coppa Italia!
Prestazione molto convincente della Juventus, capace di produrre tante azioni offensive e di finalizzare al meglio specialmente nella ripresa. Nella Sampdoria l'unica nota lieta è rappresentata dalla bella rete di Conti. Le tante assenze dei blucerchiati si sono fatte sentire.
La Juventus si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia dove affronterà la vincente tra Sassuolo e Cagliari, la Sampdoria invece viene eliminata dalla competizione.
90'+3'
FINITA! JUVENTUS-SAMPDORIA 4-1. I bianconeri legittimano il vantaggio e dilagano nella ripresa.
90'
Tre minuti di recupero.
89'
I tifosi bianconeri intonano un coro "Dybala resta con noi".
88'
AMMONITO Ronaldo Vieira per un intervento ruvido su Locatelli.
86'
OCCASIONE JUVENTUS! Parabola tesa disegnata su calcio di punzione da Dybala, Falcone si distende e dice no all'argentino.
85'
AMMONITO Rincón per un fallo su Aké.
85'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Caputo, entra Ciervo.
84'
OCCASIONE JUVENTUS! Accelerazione straripante di Rabiot, il tiro molto potente del francese si stampa sul palo.
82'
Dybala salta tre uomini e cerca di sorprendere senza successo Falcone da posizione molto defilata.
81'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Augello, entra Drăgușin.
79'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Morata, entra Kaio Jorge.
78'
AMMONITO Alex Sandro.
77'
GOL! JUVENTUS-Sampdoria 4-1. Rete di Morata. Lo spagnolo si presenta sul dischetto e trasforma il rigore con un tiro a fil di palo.
76'
CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! Aké viene steso in area di rigore da Augello.
75'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Cuadrado, entra Aké.
75'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Arthur, entra Bentancur.
73'
Locatelli, senza pressing, si libera bene salvo poi calciare troppo docilmente verso l'estremo difensore della Sampdoria.
72'
OCCASIONE JUVENTUS! Palla illuminante di Arthur in profondità, Cuadrado accelera il passo e mira il bersaglio grosso ma Falcone gli nega la rete.
69'
La Sampdoria non demorde e prova ad affacciarsi nella metà campo dei padroni di casa.
67'
GOL! JUVENTUS- Sampdoria 3-1. Rete di Dybala. Tocco troppo leggero di Falcone, Locatelli intercetta il pallone e serve Dybala che tutto solo davanti al portiere lo trafigge da due passi col mancino.
64'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Conti, entra Candreva.
63'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Torregrossa, entra Gabbiadini.
63'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Thorsby, entra Vieira.
63'
GOL! Juventus-SAMPDORIA 2-1. Rete di Conti. Sul cross pennellato da Augello dalla corsia di sinistra, Conti si coordina benissimo e lascia partire un fendente imprendibile sul palo lontano infilando Perin.
62'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Kulusevski, entra Dybala.
62'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Danilo, entra Chiellini.
60'
Il traversone di Rincon è facile preda di Perin.
58'
Arthur ritarda il passaggio dai 20 metri, la Samp riconquista il pallone.
56'
Combinazione che non va a buon fine tra De Sciglio e Morata.
55'
Kulusevski converge e prova ad angolare la conclusione, Falcone blocca la sfera senza problemi.
53'
Morata, con una bella giocata danzando sulla linea di fondo, si divincola dalla marcatura di due blucerchiati e impegna Falcone sul primo palo.
52'
GOL! JUVENTUS-Sampdoria 2-0. Rete di Rugani. Sullo splendido cross di Arthur, Rugani salta più alto di tutti e folgora Falcone trovando la rete del raddoppio.
51'
Rabiot porta palla tra le linee ma preferisce allargare per Kulusevski e non calciare verso la porta.
49'
Conti alleggerisce di testa verso Falcone sul cross di De Sciglio effettuato dalla trequarti.
48'
La girata di testa cercata da Rugani si spegne debolmente sul fondo.
47'
Arthur spara forte al centro, Falcone anticipa Morata sul primo palo.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dall'1-0 del primo tempo.
La Juventus è chiamata nella ripresa a cercare la via del raddoppio per non mettere a rischio il vantaggio e a capitalizzare meglio le chance da goal create. La Sampdoria invece dovrà produrre qualcosa di più in avanti servendo meglio i propri attaccanti e provando a costruire qualche sortita offensiva in più con una qualità diversa rispetto al primo tempo.
I bianconeri dominano la prima frazione e chiudono il primo tempo avanti di un goal grazie alla punizione leggermente deviata di Cuadrado su cui Falcone non riesce a intervenire. Annullato il goal del raddoppio a causa di un fallo di Rabiot commesso sugli sviluppi della rete siglata poi da Morata. La Sampdoria soffre, fatica a ripartire e a impensierire seriamente Perin.
45'+2'
FINE PRIMO TEMPO: Juventus-Sampdoria 1-0. Prima frazione decisa dalla punizione segnata da Cuadrado.
45'+2'
OCCASIONE JUVENTUS! Altra prodezza di Falcone che, in netto controtempo, non si lascia ingannare dal piattone di Morata.
45'+2'
La sponda tentata da Thorsby per Caputo è fuori portata per l'attaccante blucerchiato.
45'+1'
Torregrossa ci prova di controbalzo col mancino, il tiro sorvola abbondantemente la traversa.
45'
Due minuti di recupero.
44'
Tocco in verticale verso Kulusevski, Rincon quasi in spaccata interrompe l'azione.
43'
La costruzione della Sampdoria dalle retrovie è poco fluida.
41'
OCCASIONE JUVENTUS! Il tiro a giro piazzato da Arthur esce fuori non di molto. Falcone accompagna con lo sguardo il pallone terminare sul fondo.
40'
Rabiot spizza di testa verso il secondo palo, la palla è troppo alta per Danilo. Altra situazione di palla inattiva in cui la Juventus si rende pericolosa.
39'
OCCASIONE JUVENTUS! Intervento prodigioso di Falcone sul tiro a botta sicura di Rugani a meno di due metri dalla porta.
38'
Buon recupero palla di Alex Sandro, Morata non trova spazi per incunearsi in area e si accontenta di un calcio d'angolo.
36'
Kulusevski si accentra e libera il sinistro dai 20 metri, Falcone blocca in due tempi e non si lascia sorprendere.
34'
Bello spunto di Kulusevski sul versante di destra, Magnani gli sbarra la strada e in tackle mura il suggerimento dello svedese in corner.
32'
Duro scontro di gioco tra Torregrossa ed Alex Sandro. Fortunatamente entrambi si rialzano da terra senza riportare conseguenze.
31'
Ritmi adesso un po più blandi da ambo le parti.
28'
La Sampdoria non riesce ad uscir fuori dal guscio e a trovare i propri attaccanti in profondità.
26'
ANNULLATA LA RETE AD ALVARO MORATA! Lo spagnolo aveva trovato la via del raddoppio, ma l'arbitro Fourneau, richiamato dal Var, annulla il goal in virtù di un fallo a centrocampo precedente commesso da Rabiot su Rincon.
25'
GOL! JUVENTUS-Sampdoria 1-0. Rete di Cuadrado. Punizione calciata rasoterra da Cuadrado, Falcone non vede partire il tiro e viene bucato dal colombiano.
24'
Buon dialogo tra Morata e Kulusevski, lo spagnolo guadagna un fallo al limite dell'area.
23'
Ottima chiusura di Conti a disinnescare l'inserimento sul secondo palo di Rabiot.
22'
Il cross basso di Conti viene neutralizzato efficacemente dalla difesa bianconera.
21'
De Sciglio lascia partire un bolide da fuori area, conclusione troppo centrale per Falcone.
20'
Morata si gira in un fazzoletto ed effettua un traversone, Augello di testa anticipa tutti e fa respirare i suoi.
19'
Non si completa il triangolo tra Kulusevski e Morata sulla corsa di destra.
17'
Locatelli propone l'ennesimo pallone in mezzo, la difesa della Samp si chiude bene ma è in affanno.
15'
Punizione violenta a tagliare di Cuadrado, Falcone smanaccia e devia in angolo. Prosegue il duello tra il colombiano e l'estremo difensore dei blucerchiati.
14'
OCCASIONE JUVENTUS: Cuadrado rientra sul destro e conclude indirizzando verso l'angolino, Falcone si oppone e devia il tiro.
13'
Calcio d'angolo battuto forte verso il primo palo da Cuadrado, Falcone respinge e allontana il pericolo.
12'
Locatelli calcia da posizione defilata e conquista un corner.
10'
Cuadrado calibra il cross in mezzo, Falcone agguanta la sfera senza affanni.
9'
Azione insistita dei bianconeri: Kulusevski riceve il pallone in area e scarica all'indietro verso Locatelli senza trovarlo.
7'
Possesso palla prolungato dei bianconeri alla caccia di sbocchi.
5'
La Juventus prova ad alzare il baricentro nella metà campo degli ospiti.
4'
Askildsen lancia in profondità nel vuoto, Rugani intercetta il pallone e fa ripartire l'azione dei bianconeri.
3'
Lo stacco di testa da parte di Thorsby su assist di Askildsen è velleitaria.
2'
Buona incursione di Torregrossa, Alex Sandro in ritardo lo spintona e commette fallo. Punizione dai 30 metri per i blucerchiati.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Juventus-Sampdoria. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Francesco Fourneau coadiuvato dagli assistenti Fabrizio Lombardo e Orlando Pagnotta. Il quarto uomo è Niccolò Baroni. La coppia Var è formata da Luigi Nasca e Alberto Tegoni.
In difesa gioca il neo-arrivato Magnani, la coppia d'attacco è formata da Torregrossa e Caputo. Assenti Audero, Colley, Chabot, Damsgaard, Ekdal, Verre, Yoshida e Quagliarella.
La Juventus ritrova dopo un lungo stop Danilo in difesa, in attacco spazio a Kulusevski e Morata. A centrocampo giocano Arthur, Locatelli e Rabiot. Assenti De Ligt, Bonucci, Ramsey e Kean. 
La Juventus ha vinto otto dei nove precedenti in Coppa Italia contro la Sampdoria: unica eccezione un successo dei blucerchiati per 2-1 nella fase a gironi dell’edizione 1986/87.
La Sampdoria è stata eliminata in tutte le ultime sei occasioni in cui ha giocato gli ottavi di finale di Coppa Italia, dopo che aveva passato questo turno in tutte le precedenti sei occasioni.
SAMPDORIA (4-4-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Falcone - Conti, Bereszynski, Magnani, Murru - Thorsby, Askildsen, Rincón, Augello - Caputo, Torregrossa. A disposizione: Ravaglia, Saio, Ciervo, Vieira, Dragusin, Gabbiadini, Ferrari, Yepes, Aquino, Trimboli, Candreva. All. Felice Tufano
JUVENTUS (4-4-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Perin - De Sciglio, Danilo, Rugani, Alex Sandro - Cuadrado, Arthur, Locatelli, Rabiot - Kulusevski, Morata. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Dybala, McKennie, Pellegrini, Kaio Jorge, Bentancur, Aké, De Winter, Soulé, Miretti. All. Marco Landucci
I blucerchiati hanno superato i primi due turni eliminando Alessandria e Torino e sperano di cambiar rotta dopo il recente cambio di allenatore.
La squadra bianconera, chiamata a difendere il titolo conquistato lo scorso anno, debutta nella manifestazione.
All'Allianz Stadium di Torino è tutto pronto per Juventus-Sampdoria, partita valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2021/2022.
Juventus
36
M. Perin
2
M. De Sciglio
12
Alex Sandro
27
M. Locatelli
6
Danilo
24
D. Rugani
11
J. Cuadrado
5
Arthur
9
Á. Morata
44
D. Kulusevski
25
A. Rabiot
Panchina
3
G. Chiellini
23
C. Pinsoglio
1
W. Szczesny
10
P. Dybala
30
R. Bentancur
17
L. Pellegrini
14
W. McKennie
45
Koni de Winter
21
Kaio Jorge
38
Marley Aké
47
Fabio Miretti
46
Matìas Soulè Malvano
Sampdoria
33
Wladimiro Falcone
13
A. Conti
3
T. Augello
26
G. Magnani
24
B. Bereszynski
29
N. Murru
2
Morten Thorsby
88
T. Rincón
9
E. Torregrossa
10
F. Caputo
16
Kristoffer Askildsen
Panchina
30
N. Ravaglia
87
A. Candreva
23
M. Gabbiadini
25
A. Ferrari
14
R. Vieira
70
Simone Trimboli
19
Radu Dragusin
11
Riccardo Ciervo
28
Gerard Yepes
32
Ivan Saio
Luigi Aquino
Cronaca
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Coppa Italia!
Prestazione molto convincente della Juventus, capace di produrre tante azioni offensive e di finalizzare al meglio specialmente nella ripresa. Nella Sampdoria l'unica nota lieta è rappresentata dalla bella rete di Conti. Le tante assenze dei blucerchiati si sono fatte sentire.
La Juventus si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia dove affronterà la vincente tra Sassuolo e Cagliari, la Sampdoria invece viene eliminata dalla competizione.
90'+3'
FINITA! JUVENTUS-SAMPDORIA 4-1. I bianconeri legittimano il vantaggio e dilagano nella ripresa.
90'
Tre minuti di recupero.
89'
I tifosi bianconeri intonano un coro "Dybala resta con noi".
88'
AMMONITO Ronaldo Vieira per un intervento ruvido su Locatelli.
86'
OCCASIONE JUVENTUS! Parabola tesa disegnata su calcio di punzione da Dybala, Falcone si distende e dice no all'argentino.
85'
AMMONITO Rincón per un fallo su Aké.
85'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Caputo, entra Ciervo.
84'
OCCASIONE JUVENTUS! Accelerazione straripante di Rabiot, il tiro molto potente del francese si stampa sul palo.
82'
Dybala salta tre uomini e cerca di sorprendere senza successo Falcone da posizione molto defilata.
81'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Augello, entra Drăgușin.
79'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Morata, entra Kaio Jorge.
78'
AMMONITO Alex Sandro.
77'
GOL! JUVENTUS-Sampdoria 4-1. Rete di Morata. Lo spagnolo si presenta sul dischetto e trasforma il rigore con un tiro a fil di palo.
76'
CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! Aké viene steso in area di rigore da Augello.
75'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Cuadrado, entra Aké.
75'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Arthur, entra Bentancur.
73'
Locatelli, senza pressing, si libera bene salvo poi calciare troppo docilmente verso l'estremo difensore della Sampdoria.
72'
OCCASIONE JUVENTUS! Palla illuminante di Arthur in profondità, Cuadrado accelera il passo e mira il bersaglio grosso ma Falcone gli nega la rete.
69'
La Sampdoria non demorde e prova ad affacciarsi nella metà campo dei padroni di casa.
67'
GOL! JUVENTUS- Sampdoria 3-1. Rete di Dybala. Tocco troppo leggero di Falcone, Locatelli intercetta il pallone e serve Dybala che tutto solo davanti al portiere lo trafigge da due passi col mancino.
64'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Conti, entra Candreva.
63'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Torregrossa, entra Gabbiadini.
63'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Thorsby, entra Vieira.
63'
GOL! Juventus-SAMPDORIA 2-1. Rete di Conti. Sul cross pennellato da Augello dalla corsia di sinistra, Conti si coordina benissimo e lascia partire un fendente imprendibile sul palo lontano infilando Perin.
62'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Kulusevski, entra Dybala.
62'
SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Danilo, entra Chiellini.
60'
Il traversone di Rincon è facile preda di Perin.
58'
Arthur ritarda il passaggio dai 20 metri, la Samp riconquista il pallone.
56'
Combinazione che non va a buon fine tra De Sciglio e Morata.
55'
Kulusevski converge e prova ad angolare la conclusione, Falcone blocca la sfera senza problemi.
53'
Morata, con una bella giocata danzando sulla linea di fondo, si divincola dalla marcatura di due blucerchiati e impegna Falcone sul primo palo.
52'
GOL! JUVENTUS-Sampdoria 2-0. Rete di Rugani. Sullo splendido cross di Arthur, Rugani salta più alto di tutti e folgora Falcone trovando la rete del raddoppio.
51'
Rabiot porta palla tra le linee ma preferisce allargare per Kulusevski e non calciare verso la porta.
49'
Conti alleggerisce di testa verso Falcone sul cross di De Sciglio effettuato dalla trequarti.
48'
La girata di testa cercata da Rugani si spegne debolmente sul fondo.
47'
Arthur spara forte al centro, Falcone anticipa Morata sul primo palo.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dall'1-0 del primo tempo.
La Juventus è chiamata nella ripresa a cercare la via del raddoppio per non mettere a rischio il vantaggio e a capitalizzare meglio le chance da goal create. La Sampdoria invece dovrà produrre qualcosa di più in avanti servendo meglio i propri attaccanti e provando a costruire qualche sortita offensiva in più con una qualità diversa rispetto al primo tempo.
I bianconeri dominano la prima frazione e chiudono il primo tempo avanti di un goal grazie alla punizione leggermente deviata di Cuadrado su cui Falcone non riesce a intervenire. Annullato il goal del raddoppio a causa di un fallo di Rabiot commesso sugli sviluppi della rete siglata poi da Morata. La Sampdoria soffre, fatica a ripartire e a impensierire seriamente Perin.
45'+2'
FINE PRIMO TEMPO: Juventus-Sampdoria 1-0. Prima frazione decisa dalla punizione segnata da Cuadrado.
45'+2'
OCCASIONE JUVENTUS! Altra prodezza di Falcone che, in netto controtempo, non si lascia ingannare dal piattone di Morata.
45'+2'
La sponda tentata da Thorsby per Caputo è fuori portata per l'attaccante blucerchiato.
45'+1'
Torregrossa ci prova di controbalzo col mancino, il tiro sorvola abbondantemente la traversa.
45'
Due minuti di recupero.
44'
Tocco in verticale verso Kulusevski, Rincon quasi in spaccata interrompe l'azione.
43'
La costruzione della Sampdoria dalle retrovie è poco fluida.
41'
OCCASIONE JUVENTUS! Il tiro a giro piazzato da Arthur esce fuori non di molto. Falcone accompagna con lo sguardo il pallone terminare sul fondo.
40'
Rabiot spizza di testa verso il secondo palo, la palla è troppo alta per Danilo. Altra situazione di palla inattiva in cui la Juventus si rende pericolosa.
39'
OCCASIONE JUVENTUS! Intervento prodigioso di Falcone sul tiro a botta sicura di Rugani a meno di due metri dalla porta.
38'
Buon recupero palla di Alex Sandro, Morata non trova spazi per incunearsi in area e si accontenta di un calcio d'angolo.
36'
Kulusevski si accentra e libera il sinistro dai 20 metri, Falcone blocca in due tempi e non si lascia sorprendere.
34'
Bello spunto di Kulusevski sul versante di destra, Magnani gli sbarra la strada e in tackle mura il suggerimento dello svedese in corner.
32'
Duro scontro di gioco tra Torregrossa ed Alex Sandro. Fortunatamente entrambi si rialzano da terra senza riportare conseguenze.
31'
Ritmi adesso un po più blandi da ambo le parti.
28'
La Sampdoria non riesce ad uscir fuori dal guscio e a trovare i propri attaccanti in profondità.
26'
ANNULLATA LA RETE AD ALVARO MORATA! Lo spagnolo aveva trovato la via del raddoppio, ma l'arbitro Fourneau, richiamato dal Var, annulla il goal in virtù di un fallo a centrocampo precedente commesso da Rabiot su Rincon.
25'
GOL! JUVENTUS-Sampdoria 1-0. Rete di Cuadrado. Punizione calciata rasoterra da Cuadrado, Falcone non vede partire il tiro e viene bucato dal colombiano.
24'
Buon dialogo tra Morata e Kulusevski, lo spagnolo guadagna un fallo al limite dell'area.
23'
Ottima chiusura di Conti a disinnescare l'inserimento sul secondo palo di Rabiot.
22'
Il cross basso di Conti viene neutralizzato efficacemente dalla difesa bianconera.
21'
De Sciglio lascia partire un bolide da fuori area, conclusione troppo centrale per Falcone.
20'
Morata si gira in un fazzoletto ed effettua un traversone, Augello di testa anticipa tutti e fa respirare i suoi.
19'
Non si completa il triangolo tra Kulusevski e Morata sulla corsa di destra.
17'
Locatelli propone l'ennesimo pallone in mezzo, la difesa della Samp si chiude bene ma è in affanno.
15'
Punizione violenta a tagliare di Cuadrado, Falcone smanaccia e devia in angolo. Prosegue il duello tra il colombiano e l'estremo difensore dei blucerchiati.
14'
OCCASIONE JUVENTUS: Cuadrado rientra sul destro e conclude indirizzando verso l'angolino, Falcone si oppone e devia il tiro.
13'
Calcio d'angolo battuto forte verso il primo palo da Cuadrado, Falcone respinge e allontana il pericolo.
12'
Locatelli calcia da posizione defilata e conquista un corner.
10'
Cuadrado calibra il cross in mezzo, Falcone agguanta la sfera senza affanni.
9'
Azione insistita dei bianconeri: Kulusevski riceve il pallone in area e scarica all'indietro verso Locatelli senza trovarlo.
7'
Possesso palla prolungato dei bianconeri alla caccia di sbocchi.
5'
La Juventus prova ad alzare il baricentro nella metà campo degli ospiti.
4'
Askildsen lancia in profondità nel vuoto, Rugani intercetta il pallone e fa ripartire l'azione dei bianconeri.
3'
Lo stacco di testa da parte di Thorsby su assist di Askildsen è velleitaria.
2'
Buona incursione di Torregrossa, Alex Sandro in ritardo lo spintona e commette fallo. Punizione dai 30 metri per i blucerchiati.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Juventus-Sampdoria. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Francesco Fourneau coadiuvato dagli assistenti Fabrizio Lombardo e Orlando Pagnotta. Il quarto uomo è Niccolò Baroni. La coppia Var è formata da Luigi Nasca e Alberto Tegoni.
In difesa gioca il neo-arrivato Magnani, la coppia d'attacco è formata da Torregrossa e Caputo. Assenti Audero, Colley, Chabot, Damsgaard, Ekdal, Verre, Yoshida e Quagliarella.
La Juventus ritrova dopo un lungo stop Danilo in difesa, in attacco spazio a Kulusevski e Morata. A centrocampo giocano Arthur, Locatelli e Rabiot. Assenti De Ligt, Bonucci, Ramsey e Kean. 
La Juventus ha vinto otto dei nove precedenti in Coppa Italia contro la Sampdoria: unica eccezione un successo dei blucerchiati per 2-1 nella fase a gironi dell’edizione 1986/87.
La Sampdoria è stata eliminata in tutte le ultime sei occasioni in cui ha giocato gli ottavi di finale di Coppa Italia, dopo che aveva passato questo turno in tutte le precedenti sei occasioni.
SAMPDORIA (4-4-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Falcone - Conti, Bereszynski, Magnani, Murru - Thorsby, Askildsen, Rincón, Augello - Caputo, Torregrossa. A disposizione: Ravaglia, Saio, Ciervo, Vieira, Dragusin, Gabbiadini, Ferrari, Yepes, Aquino, Trimboli, Candreva. All. Felice Tufano
JUVENTUS (4-4-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Perin - De Sciglio, Danilo, Rugani, Alex Sandro - Cuadrado, Arthur, Locatelli, Rabiot - Kulusevski, Morata. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Dybala, McKennie, Pellegrini, Kaio Jorge, Bentancur, Aké, De Winter, Soulé, Miretti. All. Marco Landucci
I blucerchiati hanno superato i primi due turni eliminando Alessandria e Torino e sperano di cambiar rotta dopo il recente cambio di allenatore.
La squadra bianconera, chiamata a difendere il titolo conquistato lo scorso anno, debutta nella manifestazione.
All'Allianz Stadium di Torino è tutto pronto per Juventus-Sampdoria, partita valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2021/2022.

Formazioni

Juventus
36
M. Perin
2
M. De Sciglio
12
Alex Sandro
27
M. Locatelli
6
Danilo
24
D. Rugani
11
J. Cuadrado
5
Arthur
9
Á. Morata
44
D. Kulusevski
25
A. Rabiot
Panchina
3
G. Chiellini
23
C. Pinsoglio
1
W. Szczesny
10
P. Dybala
30
R. Bentancur
17
L. Pellegrini
14
W. McKennie
45
Koni de Winter
21
Kaio Jorge
38
Marley Aké
47
Fabio Miretti
46
Matìas Soulè Malvano
Sampdoria
33
Wladimiro Falcone
13
A. Conti
3
T. Augello
26
G. Magnani
24
B. Bereszynski
29
N. Murru
2
Morten Thorsby
88
T. Rincón
9
E. Torregrossa
10
F. Caputo
16
Kristoffer Askildsen
Panchina
30
N. Ravaglia
87
A. Candreva
23
M. Gabbiadini
25
A. Ferrari
14
R. Vieira
70
Simone Trimboli
19
Radu Dragusin
11
Riccardo Ciervo
28
Gerard Yepes
32
Ivan Saio
Luigi Aquino