Rugby. L’incubo Georgia s’è avverato Sconfitta storica per gli Azzurri

2022 Federugby

Il ct Kieran Crowley fallisce l’appuntamento più importante della stagione. I “Lelos” attesi con il pack ci disintegrano pure al largo e ora bussano al 6 Nazioni

BATUMI (GEORGIA)
La Georgia ha vissuto ieri nella “torcida” dell’Adjarabet Arena di Batumi la sua “Grenoble”, 25 anni dopo quella Azzurra. E può continuare a “bussare” alla porta del torneo più importante al mondo come fece allora la Nazionale di Coste e capitan Giovanelli.
Nel week-end in cui le altre del 6 Nazioni hanno tutte battuto potenze da Tier 1 del Sud (Il Galles in Sudafrica! , la Scozia in Argentina, l’Irlanda per la prima volta in Nuova Zelanda, l’Inghilterra in Australia e la Francia in Giappone) l’Italia di Lamaro e di Crowley chiude sconfitta per 28-19 un modesto tour europeo iniziato con i sudori in Portogallo, risollevato a Bucarest e subito affogato nella baia sul Mar Nero
.

Crowley che a Cardiff ha raccolto quanto di buono è cresciuto nel movimento azzurro ha fallito la “sintesi” di una stagione in cui avrebbe dovuto vincere la solidità di una Nazionale al 12° posto del ranking mondiale e da due decenni nella vetrina che conta. Tutto l’ardore di una Georgia (il rugby è sport nazionale) e la pressione del pubblico non bastano a colmare il divario che in teoria c’è. Se la logica del ranking ha sempre premiato la Georgia (prima del gruppo delle seconda) e non l’Italia (ultima delle prime) ebbene Batumi era il punto esatto per far quadrare i conti. Si attendeva lo scontro sul gioco aereo e fra le mischie, ma il disastro è inziato al largo con le serpentine dell’estremo ventenne Niniashvili, nel cross rasoterra incrociato del mediano Lobzhanidze che all’11’smarca in area l’ala Todua e nel 5 contro 1 con cui l’apertura Abzhandadze ha segnato la prima delle sue due mete. Azioni bellissime. E per fortuna che i calciatori georgiani ieri hanno fallito 5 calci.

Nel mezzo delle mete georgiane, l’illusoria “primavera” di Menoncello che raccoglie un pallone vagante (Ruzza batte veloce e lancia Zanon che “sottomano” la butta via, ingannando Lamaro) e segna di prepotenza spostando il tallonatore. Poi Allan trasforma e supera con un piazzato: il 12-13 della mezzora che dura poco. Poi c’è il gioco supponente delle scelte in touche invece che fra i pali, anche perché i Lelos hanno mostrato più volte come far franare il drive azzurro in modo regolare. Nella ripresa condita solo di piazzati, l’Italia ha aggiunto agli errori dei singoli la capacità di stare in campo. Sconfitta terribile che sarà rinfacciata a tutti i livelli.

Batumi, Adjarabet Arena - domenica 10 luglio 2022

Test-match
Georgia v Italia 28-19
Marcatori: p.t. 11’

m. Todua (5-0); 14’ m. Abzhandadze tr. Abzhandadze (12-0); 20’ m.

Menoncello tr. Allan (12-7); 27’ cp. Allan (12-10); 33’ cp. Allan

(12-13); 36’ m. Abzhandadze tr. Abzhandadze (19-13); s.t. 11’

cp. Allan (19-16); 15’ cp. Abzhandadze (22-16); 31’ cp. Aprasidze

(25-16); 32’ cp. Allan (25-19); 38’ cp. Abzhandadze (28-19)
Georgia: Niniashvili;

Tabutsadze, Kveseladze, Sharikadze (cap), Todua (33’ st. Tapladze);

Abzhandadze, Lobzhanidze (15’ st. Aprasidze); Gorgadze, Saginadze,

Giorgadze (27’ st. Mamamtavrsishvili); Jaiani, Cheishvili; Gigashvili

(25’ st. Japaridze), Mamukashvili (27’-37’ pt., 12’ st. Chkoidze),

Gogichashvili (18’ st. Abuladze)
all. Maisashvili
Italia:

Capuozzo; Padovani, Brex, Zanon (4’ st. Garbisi P.), Menoncello; Allan,

Garbisi A. (21’ st. Fusco A.); Halafihi (30’ st. Giammarioli), Lamaro

(cap), Ruzza; Fuser (11’ st. Pettinelli), Cannone (33’ st. Sisi);

Ferrari (30’ st. Neculai), Lucchesi (10’ st. Nicotera), Fischetti (10’

st. Nemer)
all. Crowley
Cartellini: 36’ giallo Halafihi (Italia)
arb. Pickerill (Sudafrica)
Calciatori: Abzhandadze (Georgia) 3/6; Allan (Italia) 5/6; Apradidze (Georgia) 1/3

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Un inferno di fiamme: i russi cancellano totalmente un quartiere con armi termobariche a Piscky

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi