Cittadella, “Tutti dentro”: obiettivo sfondare i 3.000 abbonamenti

CITTADELLA. “Tutti dentro”. Come in quel film di Alberto Sordi, che anticipava di qualche anno Mani Pulite. L’Albertone nazionale e le sue inchieste non c’entrano proprio nulla, però, stavolta. E lo slogan scelto non potrebbe essere più significativo nel momento in cui, dopo due stagioni tormentate dalla pandemia, fra porte chiuse e socchiuse, il Cittadella torna a lanciare la sua campagna abbonamenti, chiamando a raccolta i tifosi in vista del campionato di Serie B 2022/23. L’obiettivo è quello di tornare - o quantomeno avvicinarsi - ai numeri del torneo 2019/20, quando la società granata era riuscita a sfondare il tetto dei tremila sottoscrittori.

PRELAZIONI. Si comincia da lunedì 11 luglio: per tutta la settimana spazio esclusivamente alle prelazioni rivolte agli ultimi abbonati (stagione 2019/20), che potranno mantenere il loro a posto. A loro disposizione la sala hospitality del Tombolato (ingresso a lato del Bar Stadio), ogni giorno fino a venerdì 15 luglio, con orari 9.30-12.30 e 14.30-18.30: fondamentale fornire un indirizzo email per ricevere il pdf dell’abbonamento.

VENDITA LIBERA. La vendita libera in tutti i settori scatterà sabato 16 luglio, con una prima fase destinata a protrarsi fino al 7 agosto, mentre da lunedì 8 ci sarà una lieve maggiorazione dei prezzi fino al termine della campagna, che si prolungherà fino alla prima gara casalinga (il calendario sarà probabilmente diramato dalla Lega nei prossimi giorni). Sarà possibile abbonarsi in tre modi: on-line sul circuito TicketOne, che rilascerà una tessera in pdf valida per tutta la stagione, che si potrà stampare o utilizzare tramite i propri dispositivi; sempre attraverso la sala hospitality del Tombolato, ogni giorno nella settimana dal 18 al 22 luglio e, dal 25 luglio, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì (ancora con orari 9.30-12.30 e 14.30-18.30); rivolgendosi alla Tabaccheria Baraldo, in via Roma 41 a Cittadella.

I PREZZI. Sostanzialmente invariate le tariffe rispetto a due anni fa. In Tribuna Est, quella che richiama il grosso dei tifosi, l’intero per le 19 gare interne costerà 130 euro in prelazione e 135 con la vendita libera (150 dopo l’8 agosto), ma per donne, over 60 e under 35 si scende a 85 in prelazione e a 90 con la vendita libera (100 nella seconda fase). Gli under 25 pagheranno soltanto 25 euro fino al 7 agosto e 50 dopo quella data, mentre gli under 14 20 euro prima e 30 euro dopo: evidente la volontà di ringiovanire l’età media. In Tribuna Ovest si sale a 350 euro in prelazione (360 con la vendita libera, mentre donne e over 60 pagheranno 300 o 310 euro a seconda delle date): in questo caso, la spesa è addirittura minore rispetto ai 390 euro di due estati fa. Come d’abitudine più alto il costo in Tribuna Fedelissimi (intero da 500 euro in prelazione) e Tribuna Autorità (da 1.150).

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Un inferno di fiamme: i russi cancellano totalmente un quartiere con armi termobariche a Piscky

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi