Palermo-Padova 1-0, sfuma la Serie B: le pagelle dei biancoscudati

Non basta un Donnarumma miracoloso, Ronaldo rovina tutto con l’espulsione e Pelagatti regala il rigore decisivo

8  DONNARUMMA Si deve a lui se non finisce in tracollo. Il migliore in campo, sventa nel primo tempo un bel tiro di Brunori, poi nella ripresa diventa protagonista a tutto tondo, negando il gol a Floriano e per due volte a Luperini, la seconda con intuito strepitoso. Sarà il numero uno pure l'anno prossimo?

6    GERMANO Pasticcia molto anche quando si propone in fascia per provare ad affondare i colpi. In difficoltà quando il Palermo dalle sue parti spinge molto.

SV   VALENTINI Fuori dopo 19' per un problema muscolare. Peccato.

5  GASBARRO Entra e forma con Pelagatti un'inedita coppia di centrali difensivi. Sbanda troppo.

4  PELAGATTI Una gara da dimenticare. Si macchia della madornale ingenuità del “mani” nel contrasto aereo con Luperini, che costa il rigore, e poi del fallo che lo manda anzitempo negli spogliatoi.  

5  CURCIO Non lo si nota quasi mai, a sinistra non scende con la continuità di altre gare. E non convince a livello difensivo.  

5  JELENIC La carta a sorpresa giocata da Oddo a centrocampo non dà i risultati sperati. Evanescente e discontinuo, paga con la sostituzione.

5   SABER Sbaglia di testa il gol del possibile pareggio a pochi passi da Massolo e questo basta per considerarlo insufficiente.  

4  RONALDO Un capitano non può comportarsi così: oltre a giocare male, lento e compassato, molla una testata in mischia a Perrotta e finisce espulso. Sperava forse di farla franca?  

5  DEZI Male, lo avevamo già visto all'andata. Perché farlo giocare, allora?  

5  DELLA LATTA Una sostituzione che non produce frutti.  

5  CHIRICO' Un altro dei misteri buffi di questa squadra: in partite decisive sparisce letteralmente. Mai uno spunto dei suoi, mai un tiro. Delusione enorme.  

5  CERAVOLO Contavamo tanto su di lui, ma, a parte un discreto avvio di gara, si è scontrato contro i centrali rosanero, non cavando un ragno dal buco.

5.5  TERRANI Qualcosina meglio degli altri attaccanti. Ma non basta.  

5   BIFULCO Partito benino, non ha la continuità e l'incisività che gli sono proverbiali. Giusta la sostituzione.  

5  NICASTRO Un siciliano come lui potrebbe lasciare il segno. Invece, non si vede mai.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi