Cittadella, il campionato finisce con una sconfitta a Cosenza

I granata avevano giocato un buon primo tempo, con questa partita chiudono all’undicesimo posto

COSENZA Un buon primo tempo granata, poi il neoentrato Zilli anticipa Frare in tuffo e batte Maniero. Il campionato di Serie B del Cittadella termina così: i granata, che pure tengono bene il campo, cedono 1-0 al Marulla, ribollente del tifo di 11.500 tifosi (tra cui una ventina di “Rabaltai”).

Alla fine, gli uomini di Gorini, che non avevano nulla da chiedere a quest’ultima giornata, chiudono all’undicesimo posto, mentre il Cosenza padrone di casa si guadagna i playout. Sulla sua strada troverà il Vicenza, con gara d’andata il 12 maggio al Menti e ritorno il 20 al Marulla.

In C precipita invece l’Alessandria, che pura era davanti alle altre due prima del fischio d’inizio, ma che si è fatto piegare in casa dal gol di De Maio, restando anche in 10 per l’espulsione di Crisanto. Verdetti anche in alta classifica: direttamente in Serie A salgono la capolista Lecce, che regola 1-0 il Pordenone, e la Cremonese, che passa 2-1 a Como e scavalca il Monza. Ai playoff il Pisa, gli uomini di Berlusconi, Brescia, Ascoli, Benevento e Perugia, col Frosinone che scivola clamorosamente fuori.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi