Contenuto riservato agli abbonati

Cavasin, il mister che ama Treviso ma ritrova la gioia in Sardegna

Alberto Cavasin in panchina in uno dei suoi match in serie A 

Ha giocato  anche con il Padova: «Ho vinto il campionato 2022 con il Barì Sardo, qui mi vogliono bene»

 TREVISO. Alberto Cavasin si sente un trevigiano doc, perché - rivendica con orgoglio - «mi vanto di essere l'unico, fra i miei colleghi allenatori della Marca, ad essere nato in città, nel quartiere Fiera, dove tuttora risiedo. De Biasi è di Sarmede, Guidolin di Castelfranco, Foscarini di Riese Pio X, ora ne scordo altri, ma nessuno di loro è del capoluogo».

«Una

Video del giorno

Ferretti Yacht 1000, ecco l'ammiraglia esposta al Salone Nautico di Venezia

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi