Syn-Bios super capolista Stasera di scena a Policoro

Padova

Raggiunto il traguardo delle dieci vittorie consecutive il Syn-Bios Petrarca cercherà ora di prolungare la striscia. Negli annali del futsal resterà scolpito lo straordinario avvio di Luca Giampaolo e dei suoi ragazzi. Il nuovo scoglio si chiama Opificio 4.0 CMB Matera, questa sera i petrarchini saranno di scena a Policoro (inizio ore 20.30) per contendere i tre punti ai lucani. Il primato non è in discussione, le nove lunghezze di vantaggio sul Pesaro garantiscono la testa della classifica per almeno altre tre giornate. Di fronte ci sarà però la terza forza del campionato (alla pari con il Ciampino Aniene), il CMB è stato capace di espugnare nell'ultimo turno il palazzetto della Feldi Eboli. I ragazzi allenati da Lorenzo Nitti possono contare sul grande stato di forma di Paolo Cesaroni e Oitomeia, rispettivamente sette e cinque gol segnati. Da tenere sotto osservazione anche Miguel Weber: il portiere veterano ha già segnato due gol, oltre ad essersi confermato tra i top della categoria. Le sue accelerazioni improvvise dalla porta lo rendono uno spauracchio per chiunque, considerato il gran destro di cui può disporre. La scorsa stagione avevamo assistito ad un pirotecnico 6-6, gara ripresa più volte dal Syn-Bios grazie a Fornari e alla tripletta di Rafinha. Mister Giampaolo non potrà contare su Jefferson, diffidato e ammonito contro il Real San Giuseppe. Probabile l'esordio di Artur Juchno, laterale lituano arrivato a settembre e che ha avuto bisogno di un periodo di adattamento per integrarsi. Per lui potrebbe essere giunto il momento di dimostrare il proprio valore. —




2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vaccini ai bambini, la pediatra all'hub: "I genitori si rendono conto che non vale la pena rischiare con il covid"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi