L’ad Bianchi «Anche alla fine del triennio restiamo tutti»

PADOVA

«Nessuno scapperà da qui alla fine del triennio». A diradare ancora una volta le nubi sul futuro del Padova ci ha pensato l’amministratore delegato Alessandra Bianchi, ospite lunedì sera della trasmissione “Tutti in campo spogliatoi”.


«Quando siamo arrivati abbiamo impostato un progetto triennale con l’obiettivo di tornare in Serie B ma se non dovessimo raggiungere la promozione non ce ne andremo. In ogni caso faremo di tutto per vincere con quella che, a mio modo di vedere, è la rosa più forte degli ultimi tre anni. Se non siamo in testa è solo per demerito nostro e per qualche errore che abbiamo commesso lungo il percorso. Il progetto del centro sportivo? Continuiamo a lavorarci, Oughourlian ci tiene e a breve lo presenteremo». —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche per l'informazione"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi