A2, la Canottieri si salva Gli hobby e i talenti dei suoi giocatori top

Il dirigente Ciralli: «Abbiamo anche sfiorato i playoff L’anno prossimo proveremo a migliorarci ancora»

Martina Masiero / PADOVA

«Una sconfitta annunciata che comunque chiude un bilancio positivo con una vittoria, 3 pareggi, e la presente sconfitta», commenta Fabrizio Ciralli, dirigente responsabile della prima squadra e vicecapitano del team Canottieri di tennis. «Abbiamo sfiorato i play off a cui accedono le prime tre squadre del girone, con il quarto posto ci guadagniamo la possibilità di rigiocare il prossimo anno in A2 con l’obiettivo di ben comportarci ancora e se possibile di migliorare».


Nella sesta giornata contro il TC Sinalunga di Siena non c’erano Kirill Kivattsev in campo e nemmeno Luca Giacomini infortunato. I senesi che si trovavano al primo posto a punteggio pieno, hanno raccolto punti facili. Subito a confronto i due numeri uno Nicola Ghedin opposto all’internazionale Luca Vanni che porta a casa il primo punto per il Sinalunga. Non ha potuto fare di meglio, il neo acquisto bellunese, Daniele Valentino contro l’esperienza di Daniele Bracciali. Lo stesso vale per Andrea Vittadello e Leonardo Ruzza al loro primo esordio, mentre il punto della bandiera l’hanno portato a casa Ghedin e Valentino nel doppio.

Chi sono i giocatori Canottieri che hanno conquistato la salvezza in A2?

Eros Lampioni, 30enne padovano, è pieno di passioni: ama viaggiare, la musica, lo sport (oltre al tennis adora il Padel) e provare cibi tipici di ogni paese. Milita nella serie B dall'età di 15 anni, a 16 diventa campione regionale e raggiunge la posizione 121 nella classifica mondiale under 16. Maestro Nazionale di tennis e laureato in scienze motorie, ha vissuto in paesi come Oman, Cina, Thailandia e Australia lavorando con ben 7 top 100 della classifica mondiale WTA. Tra i nomi più noti figurano Shuai Peng, SaiSai Zheng, Kovinic, Dyias Zarina, Zidansek.

Durante la sua carriera, anche Luca Giacomini 24enne padovano, ha giocato con nomi noti al tennis: 5 anni fa contro Berrettini e nel 2018 contro Sinner, mentre durante un'estate di tornei a Palma di Maiorca ha avuto l’onore di incontrare il suo mito: Rafael Nadal. Nel tempo libero gli piace leggere i libri thriller e ascoltare musica. Un altro appassionato di libri è Kirill Kivattsev, classe ’97 originario di Volgograd (Russia). La sua vittoria più importante è stata contro Jaume Munar Clar (70 al mondo) anche se ha fatto sparring a tanti giocatori: Thiem, Raonic, Robredo. Quando è libero gli piace guardare film e praticare yoga. Nicola Ghedin ha 33 anni ed è nato a Treviso, è un 2.1 in classifica Fit, a livello nazionale in carriera vincitore di più di 50 tornei open e campione italiano di seconda categoria nel 2017. A livello Internazionale best ranking 450 atp nel 2015. Ama il basket, la formula 1 ed è un grande tifoso del Milan. Un altro milanista del gruppo che non si perde mai una partita è Leonardo Ruzza, di Abano Terme, 22 anni. Gioca da 15 anni alla Canottieri, considera questo circolo come la sua seconda casa. Le sue passioni sono gli animali, soprattutto i suoi due Golden Retriever. Studia per diventare Consulente del Lavoro. Anche Andrea Vittadello è studente universitario: frequenta la facoltà di Ingegneria Aerospaziale a Padova. E’ il più giovane del team, 20 anni di Padova; pratica tennis dall’età di 6 anni. Nel 2019 ha potuto fare un’esperienza da tennista all’Accademia di Bollettieri a Miami. In occasione del primo torneo ATP, a Montecarlo, ha incontrato e si è fatto autografare il cappellino da Roger Federer.Daniele Valentino, 26 anni di Belluno, ha giocato contro Andrej Golubev. Sin da bambino desiderava entrare nella classifica atp e nel 2020 ce l’ha fatta in doppio fino alla posizione 1117. Ama l’arte, dipingere quadri nel tempo libero, il calcio a 5 ed uscire con gli amici. Suo coetaneo è Alberto Bianchi, nato ad Abano Terme, che si occupa di marketing. Al circolo è conosciuto da tutti con il soprannome di Tyson, affibbiatogli dal primo maestro di tennis vista la sua struttura fisica. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Mapelli, rettrice dell'università di Padova: ecco i due nostri progettti in area Piovego

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi