Modello Uefa per gli arbitri I casi più delicati spiegati sul web

Squalificati per un turno Gasperini, Inzaghi, Mourinho e Spalletti 

il caso

TORINO


Giovani e senza alcuna sudditanza. La domenica appena andata in archivio si è segnalata per le quattro espulsioni illustre dalla panchina: Mourinho e Spalletti in Roma-Napoli, Gasperini in Atalanta-Udinese e Simone Inzaghi, ultimo della serie, in Inter-Juventus. «Rispetto è quello che diamo e quello che chiediamo...», così il designatore arbitrale Gianluca Rocchi che giudica corrette le decisioni prese dai suoi fischietti e molto scorrette, seppur con gradualità diverse, le azioni dei tecnici finiti con il cartellino rosso. Mourinho e Simone Inzaghi hanno ammesso il comportamento sbagliato, Spalletti si è giustificato senza convincere nessuno, mentre Gasperini ha urlato alla luna invocando chissà cosa.

Il nuovo corso dei direttori di gara guidati dal presidente Alfredo Trentalange è un mix di giovani ed esperti che, presto, sperimenterà una rivoluzione in stile-Uefa: appena saranno risolte questioni di natura tecnica, e comunque dentro alla stagione in corso, i casi più delicati o discussi (vedi il rigore dato da Orsato in Juventus-Roma...) verranno spiegati in modo analitico via web. L’Uefa lo fa da tempo e lo ha fatto subito dopo la finalissima di Nations League tra la Francia e la Spagna dove i francesi vanno in vantaggio con Mbappé in fuorigioco, ma rimesso in gioco da un tocco, ad oggi considerato ancora una “giocata”, di Eric Garcia, difensore spagnolo.

Una spiegazione tecnica e non altro (a proposito di questioni tecniche, per i vertici il rigore per la Juventus contro l’Inter c’era): i tempi perché gli arbitri trovino la parola non sono considerati ancora maturi dall’Aia per la mancanza di collaborazione da parte di chi dovrebbe contribuire a svelenire il clima e la ribellione degli allenatori di domenica scorsa e sono la riprova. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi