Cittadella, poker al Crotone: al Tombolato va in scena il calcio spettacolo

Il primo gol del Cittadella (Piran)

La squadra di Gorini si conferma in testa alla classifica della Serie B, col secondo miglior attacco dietro al Brescia. Devastante il tridente offensivo, soprattutto nelle ripartenze

CITTADELLA Paganini non ripete, il Citta invece sì. Al successo di misura sul Vicenza fa seguito quello straripante sul Crotone: il 4-2 al Tombolato è uno spettacolo per tutti gli appassionati, figlio di una partita emozionante, fra due avversarie che si sono affrontate a viso aperto.

La squadra di Gorini si conferma in testa alla classifica della Serie B, col secondo miglior attacco dietro al Brescia. Devastante il tridente offensivo, soprattutto nelle ripartenze. Okwonkwo porta in vantaggio i padroni di casa alla prima vera occasione, dopo un assist sontuoso di Antonucci. Gli uomini di Modesto, che avevano iniziato meglio la gara, pareggiano su calcio d’angolo, con Nedelcearu abile a rubare il tempo a Branca.

Nella ripresa succede di tutto in 11 minuti, tra il 63’ e il 74’: Baldini s’invola da metà campo con una magia e riporta avanti il Citta (2-1), poi trasforma il rigore che si era procurato l’incontenibile Okwonkwo.

Il 3-1 dura poco, perché Mulattieri va ancora in gol dopo la doppietta al debutto sul Como. Ma altrettanto poco durano i patemi, perché è capitan Adorni a coronare una partita perfetta trovando una perfetta palombella di testa, da calcio d’angolo, per il 4-2 finale. Ora la prima sosta di campionato, si ripartirà domenica 12 settembre a Cremona. Col morale altissimo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Metropolis/ 8, Sileri: "Entreremo tutti a contatto con Omicron, a febbraio allentamento delle misure"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi