Verza in ritardo di 2 minuti perde il Giro del Veneto a favore del compagno Zurlo

FALCADE (BELLUNO)

Non ce l’ha fatta Riccardo Verza (Zalf Euromobil Désirée Fior) a conquistare il successo finale nel 29° Giro del Veneto che si è concluso ieri a Falcade (Bl). Il 23enne di Este che, alla partenza dell’ultima tappa da Sospirolo, vestiva la maglia amaranto di leader della classifica generale, ha perso contatto dalla testa della corsa sul secondo GPM di Forcella Aurine ed è giunto al traguardo attardato di poco più di due minuti. La vittoria è andata comunque al suo compagno di squadra, il vicentino Matteo Zurlo, che a Falcade ha concluso l’ultima frazione in seconda posizione. Per Verza resta comunque la consolazione di aver ottenuto il secondo posto.


OGGI I TRICOLORI BMX

Si sono aperti ieri, con la giornata dedicata alle prove ufficiali, i campionati Italiani BMX che oggi vivranno il proprio clou. Ritrovo di buon mattino, con la riunione tecnica fissata alle 9 in punto e, soprattutto, per la cerimonia di inaugurazione dell’impianto padovano. A seguire la sfilata di tutti i team partecipanti, con la formazione di casa, il Team Panther Boys Padova che scenderà per ultimo dalla rampa di partenza. Alle 10. 30 il via alle competizioni che, batteria dopo batteria, si completeranno nel tardo pomeriggio con la cerimonia di assegnazione dei titoli e delle maglie tricolori.Con la pista tirata a lucido grazie all’appassionato lavoro dello staff del Team Panther Boys Padova saranno ben 24 le formazioni provenienti da tutte le parti d’Italia che schiereranno al cancelletto di partenza un totale di circa 400 atleti. « In questi giorni al parco Brentelle abbiamo respirato una atmosfera di grande attesa per un evento che stiamo preparando da mesi e per cui abbiamo lavorato a fondo. Questi campionati ci consentiranno di richiamare i riflettori di tutto il fuoristrada italiano sul nostro nuovo impianto», ha sottolineato con soddisfazione il numero uno della Panther Boys Padova, Ezio Piovesan, «ringrazio sin d’ora tutti i miei collaboratori e i volontari che, a vario titolo, si sono adoperati per la buona riuscita di questo grande evento».

GIRO DEL MEDIO BRENTA

Al via la Eolo Kometa. Scatterà oggi alle 12.45 da Villa del Conte la 35ª edizione del Giro del Medio Brenta. La prova internazionale, allestita con la consueta passione dal Veloce Club Villa del Conte del presidente Michele Michielon, vedrà in gara, tra le 25 formazioni al via, anche il team professional della Eolo Kometa. Dopo il via la carovana affronterà tre tornate iniziali di 26 chilometri disegnate tra Santa Giustina in Colle, Marsango e Campo San Martino prima di dirigersi verso il traguardo posto sull’Altopiano di Asiago, a Gallio. Da ricordare che la corsa inaugurerà l’edizione 2021 del Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata promosso anche quest’anno dall’inossidabile Pierluigi Basso. —



Video del giorno

Calcio, prima categoria Piemonte: allenatore rifila un pugno all'arbitro in campo

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi