Gargiulo, un mancino che fa sorridere il Cittadella. Chievo ko

Sfatato il tabù e prima vittoria sui veronesi. I ragazzi di Venturato ora sono al sesto posto

CITTADELLA. Il Cittadella sfata il tabù Chievo, che non aveva mai battuto sin qui, e trova un successo importantissimo in chiave playoff.

Al Tombolato è decisivo il diagonale di Gargiulo, per l’1-0 che regola gli uomini di Aglietti, proiettando i granata di Venturato momentaneamente al sesto posto in Serie B, con tre lunghezze di margine sul nono.

Primo tempo con il Citta che risolve l’emergenza terzini schierando Vita e Camigliano sulle fasce, mentre Tavernelli affianca Beretta in attacco. Zero, però, le occasioni da gol, da una parte e dall’altra.

Nella ripresa Venturato azzecca i cambi. La svolta arriva a otto minuti dalla fine per merito di Gargiulo che, imbeccato da Branca, da posizione decentrata riesce a infilare Semper con un bolide di sinistro: ottavo gol stagionale per il mancino del Cittadella.

L’opportunità per pareggiare c’è l’ha Ciciretti, ma da centro area spara alto. Non c’è tempo per festeggiare, però: già martedì Iori e soci saranno a Lecce.

E domani c’è l’importante Assemblea di Lega che deciderà le possibili variazioni del calendario dopo il focolaio Covid che sta coinvolgendo il Pescara. 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi