Calcio: Cittadella-Reggina, un pareggio che non esalta

Uno scontro durante la partita Cittadella-Reggina / Foto Piran

Al Tombolato primo tempo incolore, un paio di guizzi nella ripresa. Sabato 10 aprile la trasferta a Frosinone

CITTADELLA. Un pareggio che certo non esalta. Il Cittadella torna a muovere la classificadopo due sconfitte consecutive, impattando 1-1 con la Reggina nel turno di Pasquetta del campionato di Serie B.

Al Tombolato, il primo tempo è incolore.

Nel secondo, dopo neanche un giro di lancette, Beretta rompe un digiuno da gol che per la squadra granata durava da 376’ sfruttando l’assist di Tsadjout, il più vivace nelle file padovane.

Sembra che la gara possa mettersi in discesa, invece Adorni e compagni incassano un gol in fotocopia con quello subito a Vicenza nel turno precedente, capitolando su palla inattiva, con sponda di Cionek e Bianchi che appoggia in rete al 14’.

Il Citta non reagisce e la gara scivola via. Gli uomini di Venturato rimangono in zona playoff, ma il margine si assottiglia. E sabato prossimo c’è la trasferta a Frosinone.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi