Campaccio Sul podio Dalla Montà e D’Este

PADOVA

Tanta Africa nel 64° Campaccio Cross Country, che ha segnato il ritorno di una corsa campestre nel calendario internazionale, ma si sono fatti notare anche gli atleti italiani. Sui prati di San Giorgio su Legnano, in chiave padovana, va segnalato il doppio terzo posto di Laura Dalla Montà (Assindustria Sport), che blocca il cronometro dopo 11’31” nei 3,2 chilometri del cross corto, e del compagno di squadra Thomas D’Este, sul podio tra gli juniores, con un tempo di 19’38” sui 6 chilometri. Nella gara principale da 10 chilometri, dominata dall’ugandese Kiplimo, è pregevole il quarto posto del vicentino Eyob Faniel (Fiamme Oro) che in volata, con 29’53”, riesce a precedere l’etiope Tuemay. «Era da tre anni che non correvo un cross», le parole di Faniel, allenato da Ruggero Pertile, «e questa manifestazione è un segnale piacevole di ripartenza».


È stata una versione inedita del Campaccio, rinviato dalla consueta data del 6 gennaio. —



Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi