Padova, solo un pari a Imola. Della Latta al nono centro stagionale

Biancoscudati avanti al 39', ma i romagnoli pareggiano nella ripresa. Inutile l'assalto finale

IMOLA. Il Padova torna per una notte in vetta alla classifica ma non può uscire con il sorriso dal campo di Imola. Nell’anticipo della ventesima giornata di campionato i biancoscudati raccolgono solo un pareggio (1-1) contro l’Imolese e agganciano momentaneamente il Sudtirol in testa al girone B.

Ma per il Padova sono due punti persi, soprattutto per come si era messa la gara nel primo tempo. La partita si gioca su un campo molto pesante, dopo una settimana di pioggia e ghiaccio, con il Padova che di conseguenza fatica un po’ ad esprimere il solito gioco palla a terra.

Ma i biancoscudati si mostrano fin da subito superiori agli avversari e al 39’ riescono a sbloccare il risultato: percussione di Germano sulla destra e cross per Della Latta, che in girata dal limite dell’area piccola trova il suo nono gol stagionale, il settimo in campionato.

Nella ripresa Jelenic manca il raddoppio e al 22’ arriva il pareggio di Torrasi con un gran sinistro da fuori area. È uno schiaffo dal quale il Padova, nonostante un vano assalto finale, non riesce più a riprendersi.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi