Serie B, il Cittadella cade a Chiavari contro l'Entella

Con sette giocatori assenti per Covid, i granata nulla possono contro i padroni di casa che stanno attraversando un ottimo periodo 

CHIAVARI. La Virtus Entella di questo scorcio di stagione si è trasformata in una squadra spietata, che sa capitalizzare gli errori dell’avversaria, raccogliendo il massimo senza dare l’idea di sforzarsi. Contro un Cittadella aggressivo e pretenzioso nonostante le tante assenze (sette giocatori e due tecnici ancora alle prese con il Covid) aspetta il momento buono, rischia poco o niente e alla prima occasione buona, al 40’, capitalizza una ripartenza chiusa in maniera vincente da Mancosu che prende sul tempo un tutt’altro che impeccabile Kastrati.

Era e rimarrà l’unico tiro nello specchio della porta da parte dei padroni di casa. Per il Cittadella unica vera palla gol il colpo di testa in controtempo di Ogunseye al 4’ che accarezza la traversa e si spegne sul fondo.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi