La sciabolatrice Fusetti entra nelle Fiamme Gialle

PADOVA

C’è anche la giovane schermitrice padovana Benedetta Fusetti (sciabola femminile) fra i 25 atleti di tutte le discipline sportive entrati a far parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle. Cresciuta nel Petrarca Scherma, la 18enne Benedetta è da tempo nel giro delle squadre azzurre giovanili, tanto da conquistare la medaglia di bronzo nella categoria Cadetti ai Mondiali di Torun 2019, e proprio i risultati ottenuti in campo nazionale e internazionale le hanno consentito di superare la selezione. Benedetta è la capofila di quattro sorelle, tutte schermitrici: oltre a lei ci sono le più piccole Carlotta, Diletta e Vittoria. Papà Federico, invece, è molto conosciuto nel mondo del rugby, come responsabile tecnico del settore giovanile del Petrarca e come voce di Sky per il commento delle partite internazionali. In questa “infornata” sono stati 25 i giovani atleti entrati nelle Fiamme Gialle, tra loro la più nota è probabilmente Larissa Iapichino, medaglia d’oro agli Europei under 20 del 2019 nel salto in lungo e campionessa italiana assoluta 2020 proprio a Padova. —


D.Z.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi