L’Almanacco del calcio con le squadre padovane in regalo con il giornale

Le fotografie, gli stemmi, le schede sociali, i giocatori: un manuale di 240 pagine per tutti gli appassionati in edicola giovedì 19 dicembre  

PADOVA. Giovedì 19 dicembre in edicola con il nostro giornale, e gratuito, troverete la nuova edizione de “L’almanacco del calcio padovano”. . Si tratta di un volume di 240 pagine interamente dedicato al calcio della nostra provincia. Rimarrà in edicola anche nei giorni a seguire, sempre gratuitamente con l’acquisto del nostro quotidiano. Alla produzione di questo lavoro hanno lavorato giornalisti, fotografi e grafici della nostra testata, con la preziosa collaborazione delle società sportive padovane. Qui sotto il testo di presentazione all’inizio dell’Almanacco scritto da Leandro Barsotti:

«In queste pagine troverai volti, numeri, nomi. Nomi di squadre, di dirigenti, di vie in cui sorgono campi di calcio. Ma soprattutto nomi di persone che hanno una grande passione: il gioco del calcio. Abbiamo raccolto tutto il calcio padovano di oggi, il calcio ufficiale dei campionati. Si tratta di migliaia di persone che ogni settimana si incontrano per allenarsi, confrontarsi, conoscersi, giocare.


Il calcio è una grande metafora della nostra vita. Il calcio è prima di tutto la costruzione di un gruppo di lavoro che si pone degli obiettivi. Per raggiungere quegli obiettivi, si mettono in campo delle strategie. Lo fanno i dirigenti delle società, lo fanno gli allenatori, lo fanno gli stessi giocatori. Ogni ruolo, dietro una scrivania o nei novanta minuti di campo, ha la sua importanza.

Lì, si misurano le persone. Il loro talento, le loro intuizioni, la caparbietà, la sofferenza, la dedizione. Alla fine, un team che risulta vincente è un team di persone che hanno saputo amalgamare in modo efficace le proprie risorse.

Sfogliando le pagine di questo Almanacco, troverai indicazioni, stemmi, nomi e cognomi di decine di società. Troverai anche alcune storie padovane che abbiamo scelto tra le tante di cui la nostra storia è piena. Ma le storie del calcio non si fermano mai, proprio come le storie di vita: storie di sconfitte e vittorie, di ingiustizie e fair play, di speranze e di sogni realizzati. Quelle stesse storie che raccontiamo ogni giorno sul nostro quotidiano. Perché il calcio lo amiamo. E questo è il nostro regalo per tutti quelli che lo amano quanto noi». —



 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Elezioni, Letta annuncia l'intesa con Di Maio: "Ora rimbocchiamoci le maniche"

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi