Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Una rosa già competitiva per il San Giorgio in Bosco

San Giorgio in BoscoDopo la vittoria della Prima Categoria dello scorso anno, il San Giorgio si appresta a prendere parte al prossimo campionato di Promozione con una squadra sulla carta molto...

San Giorgio in Bosco

Dopo la vittoria della Prima Categoria dello scorso anno, il San Giorgio si appresta a prendere parte al prossimo campionato di Promozione con una squadra sulla carta molto competitiva e che dimostra quanto la società del presidente Brugnaro non voglia fare la comparsa.

Nella giornata di sabato è arrivata, in amichevole, una prestigiosa vittoria contro il Valbrenta, compagine di Eccellenza sconfitta a maggio dalla Luparense in finale per il titolo di campioni regionali. I ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

San Giorgio in Bosco

Dopo la vittoria della Prima Categoria dello scorso anno, il San Giorgio si appresta a prendere parte al prossimo campionato di Promozione con una squadra sulla carta molto competitiva e che dimostra quanto la società del presidente Brugnaro non voglia fare la comparsa.

Nella giornata di sabato è arrivata, in amichevole, una prestigiosa vittoria contro il Valbrenta, compagine di Eccellenza sconfitta a maggio dalla Luparense in finale per il titolo di campioni regionali. Il match, con gol decisivo di Samir Hannioui, ha dato a mister Visentin ottime indicazioni per la stagione ormai alle porte: «La rosa costruita è di quelle importanti, ovviamente poi sarà il campo a parlare ma da parte nostra c’è la convinzione di poter fare bene. Ci sono tanti giovani che dovranno essere supportati dai più esperti, tanti ragazzi hanno militato anche in Eccellenza e quindi in spogliatoio c’è anche una buona dose di carisma. Stiamo cercando di trovare l’amalgama per l’intesa sul campo che, spero, non tarderà ad arrivare». —

L.A.