Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Notturna della Magnolia Vincono Ricotta e Pettenazzo

TRIBANO. Dopo i piazzamenti alla CorrinPrato del 22 giugno, Marco Pettenazzo (Cus Padova) e Giovanna Ricotta (Tornado) sabato sera sulle strade di Tribano hanno messo il turbo e hanno vinto la...

TRIBANO. Dopo i piazzamenti alla CorrinPrato del 22 giugno, Marco Pettenazzo (Cus Padova) e Giovanna Ricotta (Tornado) sabato sera sulle strade di Tribano hanno messo il turbo e hanno vinto la Notturna della Magnolia, quinta tappa del Circuito provinciale Fidal di Corsa su strada. Di misura il successo del portacolori del Cus che ha chiuso la gara in 25’12” davanti Matteo Gobbo (25’17) a l’indomabile vigile del fuoco Michele Bedin, terzo in 25’26”. Più facile la vittoria della inossidabile G ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRIBANO. Dopo i piazzamenti alla CorrinPrato del 22 giugno, Marco Pettenazzo (Cus Padova) e Giovanna Ricotta (Tornado) sabato sera sulle strade di Tribano hanno messo il turbo e hanno vinto la Notturna della Magnolia, quinta tappa del Circuito provinciale Fidal di Corsa su strada. Di misura il successo del portacolori del Cus che ha chiuso la gara in 25’12” davanti Matteo Gobbo (25’17) a l’indomabile vigile del fuoco Michele Bedin, terzo in 25’26”. Più facile la vittoria della inossidabile Giovanna Ricotta che è piombata sul traguardo dei km 7, 8 dopo 28’10”. L’infermiera di Teolo, seconda alla CorrinPrato, ha staccato di 53” la trevigiana Chiara Marchiori e di 1’ l’atleta del Cus Diana Gunatillake. Alla gara, organizzata dal gruppo Podisti Tribano e Casa Atletica, hanno partecipato 220 concorrenti. Tra i piazzamenti da segnalare il sesto posto assoluto e primo di categoria di Bakari Camara della società Podisti Monselicensi. Si tratta di un ventiduenne ivoriano arrivato in Italia con i barconi e ospitato in un primo momento all’ostello di Monselice. Grazie alla sua passione per la corsa, dove sta migliorando di gara in gara, ha trovato lavoro come giardiniere e ha messo su casa. ––

Classifica a Tribano . Uomini. JM Niels Rossetto, tempo 27’40; PM Bakari Camara, 25’56; SM Marco Pettenazzo, 25’12; SM35 Matteo Trevisan, 27’12; SM40 Matteo Gobbo, 25’17; SM45 Michele Bedin, 25’26; SM50 Gianluca Maiorano, 26’41; SM55 Nicolae Stir 27’47; SM60 Lorenzo Andreose, 20’04; SM65 Gioacchino Monni, 30’23; SM70 Adriano Liviero, 34’03; SM75 Marino Silvestrin, 40’00. Donne. JF Lisa Salvalaggio tempo 34’20; PF Diana Gunatillake, 29’10; SF Chiara Marchiori, 29’03; SF35 Alessandra Franceschetto, 29’34; SF40 Jessica Doria, 30’20; SF45 Giovanna Ricotta, 28’10; SF50 Giorgia Bocchetto, 31’15; SF55 Carla Faggin, 35’37”; SF60 Maria Cristina Dal Santo, 39’18; SF65 Marinella Lorusso, 43’20.

G.B. .