Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il duello Maslovatyy-Martellato infiamma Prato della Valle

PADOVA. Organizzata venerdì sera dalla Fidal padovana con il Gs Fiamme Oro in Prato della Valle, la 4ª tappa del Circuito di corsa su strada “Padova Corre”, valida per il Campionato provinciale...

PADOVA. Organizzata venerdì sera dalla Fidal padovana con il Gs Fiamme Oro in Prato della Valle, la 4ª tappa del Circuito di corsa su strada “Padova Corre”, valida per il Campionato provinciale individuale, è stata una festa. Il successo tra gli uomini se lo sono contesi allo sprint il portacolori del Cus Padova Vitaliy Maslovatyy e l’atleta delle Fiamme Oro Riccardo Martellato. L’ha spuntata il cussino in 22’54. Terzo Marco Pettenazzo (Cus) staccato di 27”. Tra le donne successo della giova ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Organizzata venerdì sera dalla Fidal padovana con il Gs Fiamme Oro in Prato della Valle, la 4ª tappa del Circuito di corsa su strada “Padova Corre”, valida per il Campionato provinciale individuale, è stata una festa. Il successo tra gli uomini se lo sono contesi allo sprint il portacolori del Cus Padova Vitaliy Maslovatyy e l’atleta delle Fiamme Oro Riccardo Martellato. L’ha spuntata il cussino in 22’54. Terzo Marco Pettenazzo (Cus) staccato di 27”. Tra le donne successo della giovanissima Alice Bagarello (Fiamme Oro) in 18’37 davanti all’inossidabile Giovanna Ricotta della Tornado (18’42) e a Isabella Romanis (18’58”). Campioni provinciali Fidal 2018 (Uomini): Juniores Riccardo Martellato; Promesse Vitaliy Maslovatyy; Seniores Marco Pettenazzo; M35 Matteo Trevisan; M40 Claudiu Ioan Ardelean; M45 Gabriele Barbirolo; M50 Gianluca Maiorano; M55 Joan Nicolae Stir; M60: Antonello Satta; M65 Gioacchino Monni; M70 Walter Nucibella. Donne. Juniores Alice Bagarello; Promesse Diana Gunatillake; Senior Giulia Borile; F35 Alessandra Franchetto; F40 Sara Loro; F45 Sonia Vallini; F50 Chiara Davirno; F55 Barbara De Nicolao; F60 Sandra Contri; F65 Agnese Bombardieri.

VIMINI E VECCHIE FATTORIE. Un migliaio di appassionati è scattato ieri mattina dalla piazza San Pietro di San Pietro Viminario dov’era in programma la 17ª edizione della Marcia dei Vimini e delle Vecchie Fattorie organizzata dalla Pro loco. Anticipata di circa 5 mesi dalla tradizionale data della seconda domenica di novembre, la manifestazione ne ha risentito in termini di partecipanti. Circa 200 in meno delle precedenti edizioni. Con i tre percorsi di km 7, 12 e 20 la corsa ha portato i podisti nelle zone di campagna caratteristiche per la produzione di asparagi bianchi.

ALLA “SER UGO”. Il padovano Roberto Brigo e la veneziana Giulia Ruffato sabato pomeriggio si sono imposti nella 19ª “Ser Ugo Handibike” di 14 km nel centro di Casalserugo. Alla gara riservata agli atleti disabili ha partecipato una ventina di concorrenti. Quattro le donne.

Gianni Biasetto