Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Da Maserà a Este, in quattromila di corsa

PADOVA. Circa duemila, tutte vestite di azzurro, le partecipanti sabato sera alla Butterfly Run, una corsa di 8,5 km riservata alle donne. La manifestazione promossa dal gruppo Podisti Maserà ha...

PADOVA. Circa duemila, tutte vestite di azzurro, le partecipanti sabato sera alla Butterfly Run, una corsa di 8,5 km riservata alle donne. La manifestazione promossa dal gruppo Podisti Maserà ha invaso le strade del paese. A fare da apripista, i ragazzi delle medie. Il ricavato sarà devoluto a due onlus impegnate nella ricerca contro il cancro al seno e per il popolo Saharawi.

Padova Corre. Oltre 200 gli atleti che venerdì sera hanno corso a Maserà la ActionRun, seconda tappa del Circuito pr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Circa duemila, tutte vestite di azzurro, le partecipanti sabato sera alla Butterfly Run, una corsa di 8,5 km riservata alle donne. La manifestazione promossa dal gruppo Podisti Maserà ha invaso le strade del paese. A fare da apripista, i ragazzi delle medie. Il ricavato sarà devoluto a due onlus impegnate nella ricerca contro il cancro al seno e per il popolo Saharawi.

Padova Corre. Oltre 200 gli atleti che venerdì sera hanno corso a Maserà la ActionRun, seconda tappa del Circuito provinciale di corsa su strada Padova Corre. Tra gli uomini duello tra il portacolori della Tornado Matteo Gobbo e il vigile del fuoco padovano Michele Bedin (Salcus). Sul traguardo l’ha spuntata Gobbo con il tempo di 27’05. Tra le donne vince Chiara Marchiori della Due Torri di Noale in 30’44. Ottimo secondo posto di Silvia Sommaggio del Cus Padova a 14” dalla vincitrice.

La Staffettissima. Il duo composto da Alberto e Massimiliano Dianin del Team Bros si è aggiudicato sabato a Montegrotto Staffettissima Villa Draghi. Secondi Paolo Donà e Federico Trivellin dell’Atletico Bastia e terzi Stefano e Giovanni Benetton dell’Euganea Brothers; 14 i team che della prova maschile. In testa alla graduatoria delle 7 coppie miste Francesco Fazio e Lucia Forte (Mojito Team), al secondo posto Tommaso Michelotto e Bestrice Cova (Bea & Beo). La prova femminile è andata a Giulia Pizzo e Maddalena Gardan (Le Vikinghe Move).

Corri Este. Mattinata nel verde degli Euganei per i circa 2.000 runner della Corri Este. Il gruppone di amanti del trail si è mosso alle 8 dal foro boario del Castello e ha puntato verso Calaone, il monte Cero e la zona di Baone. Tre i percorsi di 7, 13 e 20 km, 68 i gruppi in classifica con il Podisti Monselicensi al primo posto per numero di iscritti.

Gianni Biasetto