Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Arcella, con l’Opitergina si gioca tutto

Dilettanti. Pathos da playoff anche nelle sfide di Monselice, Selvazzano e Codevigo

PADOVA. Domenica ricca di pathos per le padovane ancora in lotta nei playoff. Particolare attenzione va all'Arcella, impegnata nella semifinale contro i trevigiani dell'Opitergina. I bianconeri avranno la possibilità di giocarsi questa importantissima sfida in casa, in via Bressan, alle 16.30. Gara che vale una stagione e della cui importanza ci parla uno dei protagonisti di questa stagione per l'Arcella, l'attaccante classe '94 Guido Cortella: «È un mese che prepariamo, questa partita. Siam ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Domenica ricca di pathos per le padovane ancora in lotta nei playoff. Particolare attenzione va all'Arcella, impegnata nella semifinale contro i trevigiani dell'Opitergina. I bianconeri avranno la possibilità di giocarsi questa importantissima sfida in casa, in via Bressan, alle 16.30. Gara che vale una stagione e della cui importanza ci parla uno dei protagonisti di questa stagione per l'Arcella, l'attaccante classe '94 Guido Cortella: «È un mese che prepariamo, questa partita. Siamo carichi e determinati a coronare una stagione importante. Abbiamo chiaramente grande rispetto per i nostri avversari, che hanno fatto vedere di essere in palla. Essendo partita secca ci vorranno intelligenza ed equilibrio. Sarà soprattutto fondamentale sfruttare le occasioni che ci capiteranno. Giocheremo in casa, davanti ad un pubblico numeroso, anche per questo daremo il massimo per vincere». Il match vale per l'accesso alla finale dei playoff di Promozione.

Altro incontro carico di aspettative è quello in programma al Comunale di Monselice, tra i padroni di casa ed il Chiampo (Vicenza)). In gioco la semifinale playoff di Prima Categoria, con vista Promozione. I biancorossi godranno ancora una volta del sostegno del pubblico locale: previsti più di mille spettatori. Folta rappresentanza anche per gli ospiti (attesi circa duecento tifosi). Analogo discorso per la Janus Nova, impegnata sul terreno di casa(impianti sportivi Ceron, Selvazzano) nel playoff che vale le semifinali contro gli altri vicentini del Cassola(sempre alle 16.30).

Scendendo in Seconda categoria troviamo altre due sfide playoff. Una è un derby tra due compagini della nostra provincia: vale dire Codevigo e Grego Padova, che si sfideranno a Codevigo alle 19. Grazie all'ottimo rapporto tra i due club, all'ingresso, al posto del consueto biglietto, ne verrà consegnato uno della lotteria, il cui intero ricavato verrà destinato in beneficenza;, precisamente per il sostegno ad Amatrice, località laziale distrutta dai terremoti del 2016 e 2017. Ultima, ma non meno importante la sfida che vede impegnato il Cartura: i gialloblù saranno impegnati nella trasferta di Scorzè (Venezia), contro lo Sporting Scorzè Peseggia. I padovani arrivano a questa sfida sulle ali dell'entusiasmo, dopo la vittoria ai tempi supplementari ottenuta contro il Montagnana nel precedente turno.

Alberto Locatelli