Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Uisp, tempo di finali titolo di A/1 in palio tra Fenix e Valo.Re

PADOVA. Le finali del 35mo campionato di volley misto amatoriale 2017-18 si svolgeranno domenica 27 maggio alla palestra “Alpi-Hrovatin” di via Lucca, a Padova, a partire dalle ore 9.15. La storia...

PADOVA. Le finali del 35mo campionato di volley misto amatoriale 2017-18 si svolgeranno domenica 27 maggio alla palestra “Alpi-Hrovatin” di via Lucca, a Padova, a partire dalle ore 9.15. La storia della Pallavolo Uisp di Padova è quella del volley misto, una disciplina che proprio nella città del Santo muoveva i primi passi “ufficiali” nell’ormai lontano 1983, grazie ad alcune società sportive (tra cui il Brenta 3, tuttora esistente) che cercavano un’alternativa divertente ai “soliti” corsi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Le finali del 35mo campionato di volley misto amatoriale 2017-18 si svolgeranno domenica 27 maggio alla palestra “Alpi-Hrovatin” di via Lucca, a Padova, a partire dalle ore 9.15. La storia della Pallavolo Uisp di Padova è quella del volley misto, una disciplina che proprio nella città del Santo muoveva i primi passi “ufficiali” nell’ormai lontano 1983, grazie ad alcune società sportive (tra cui il Brenta 3, tuttora esistente) che cercavano un’alternativa divertente ai “soliti” corsi di motricità esistenti all’epoca. In questi anni sono stati fatti grossi passi in avanti fino a raggiungere il prestigioso record di 40 squadre iscritte nella stagione in corso in un territorio che ha Padova come fulcro e che si estende però anche oltre. Dire Pallavolo Uisp a Padova, oltre al Campionato interprovinciale (ormai uno dei più prestigiosi in Italia), significa nominare il torneo scolastico per gli istituti superiori della provincia e la pluridecennale collaborazione con i colleghi del Comitato veneto nella gestione delle manifestazioni regionali ed interregionali che ha come coordinatore Gianrodolfo Bazza. Il gruppo arbitri è gestito da Claudio Belluco con ben 550 gare designate, per le finali ci saranno 6 fischietti.

Il programma delle gare: ore 9.15 finale 1°/2° posto Campionato Open tra Campodoro Volley e EstaBlue; a seguire finale 1°/2° posto Campionato A/2 tra Rambla Volley e Ascaro Volley. Ore 15 finale 3°/4° posto Campionato A/1 tra Estavolley e Serenissima Volley; a seguire finale 1°/2° posto A/1 tra Fenix Marsango e Va.Lore Volley. La squadra vincitrice di A/1 parteciperà alle finali nazionali di Rimini.

Ermes Brugnaro