Varnier, il mastino della difesa che ogni mister vorrebbe. «Il 13? Era il numero di un certo Nesta...»

CITTADELLA. Ventuno voti su ventidue, praticamente un plebiscito. «Ma non so chi sia quello che manca», sorride lui. Sorriso appena accennato, per carità. Mica per niente in spogliatoio lo chiamano...

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita