E mister Zeman punta su Mancuso, ex del Citta 

Il mercato delle altre: lo Spezia si è assicurato Soleri, autore di 36 reti con la Primavera della Roma

CITTADELLA. La settimana appena trascorsa, nel calciomercato di Serie B, si è chiusa sotto il segno di un attivissimo Pescara. Zeman riproporrà il suo 4-3-3, puntando come esterno offensivo sull’ex Cittadella Leonardo Mancuso, autore di 22 gol nell’ultima stagione di Lega Pro alla Sambenedettese. In prestito dall’Atalanta (che, in settimana si è accaparrata a titolo definitivo un altro ex granata, l’azzurrino Luca Vido, dal Milan) a Pescara arrivano invece i promettenti giovani attaccanti Capone e Latte Lath, quest’ultimo, ivoriano, nella scorsa stagione in gol anche contro la Juve in Coppa Italia, mentre dal Bassano è stato prelevato il mediano Proietti, 25 anni. A proposito di ex granata: dopo i rinnovi con Agliardi e Cascione, il Cesena sfrutta la sinergia con il Chievo per portare in Romagna il gambiano Lamin Jallow, tre reti da gennaio al Trapani nell’ultima stagione, ma di proprietà del club veronese; non solo, arriva anche l’esterno polacco Tomasz Kupisz, in questo caso a titolo definitivo. Colpo, in prospettiva, dello Spezia, che si accaparra il prestito il diciannovenne Soleri, attaccante della Roma autore addirittura di 36 reti in 37 presenze con la Primavera giallorossa nella scorsa stagione, ma Gallo, tecnico dei liguri, potrà avvalersi anche dell’attaccante georgiano Shekiladze, prelevato dal Tuttocuoio, 25 anni. L’Avellino ha acquistato dal retrocesso Pisa il centrocampista Di Tacchio, mentre in difesa arrivano il belga di origine congolese Ngawa, ex Standard Liegi e Leuven, e il terzino Falasco, lo scorso anno a Cesena ma di proprietà della Roma. L’Ascoli pesca in Lega Pro con De Feo, punta esterna in arrivo dal Siena, e con Santini, 14 reti con il Pontedera. In attesa della firma di Paolucci, la nuova Ternana innesta nel suo organico i centrocampisti Varone, Tiscione e Giannone, e i difensori Marino e Andrea Signorini, quest’ultimo ex Citta. A Palermo non si parla ancora di mercato, perché tiene banco la querelle Zamparini-Baccaglini, con il primo che ha rifiutato la proposta di acquisto della società da parte del gruppo del secondo. (di. zil.)

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi