Lucon, i fratelli del gol Segna Matteo, Nicola fa il bis

SAN GIORGIO IN BOSCO. Una rimonta in «formato famiglia». In Promozione è stata una domenica speciale per i fratelli Matteo e Nicola Lucon, rispettivamente centravanti ed esterno offensivo del San...

SAN GIORGIO IN BOSCO. Una rimonta in «formato famiglia». In Promozione è stata una domenica speciale per i fratelli Matteo e Nicola Lucon, rispettivamente centravanti ed esterno offensivo del San Giorgio in Bosco, entrati a metà ripresa nella gara casalinga con il Campigo e autori delle due reti che hanno permesso alla “matricola” padovana di rimontare lo 0-2 dei trevigiani e artigliare un punto ormai insperato. Quasi una “mossa della disperazione” quella del tecnico Moreno Visentin, che a mezz’ora dal termine ha gettato nella mischia i «fratelli del gol» per dare una scossa alla squadra. Detto, fatto: prima segna Matteo, con una micidiale girata sul primo palo, e poco dopo ecco il 2-2 di Nicola, bravo a risolvere una mischia con una sassata sotto la traversa. Un pareggio prezioso regalato da due campioncini del paese.

«Una delle emozioni più forti della mia carriera», ammette Matteo, 21 anni, alla seconda stagione in rossoblù dopo la trafila nelle giovanili del Cittadella e l'esordio in serie D con il Thermal Abano. «La partita sembrava ormai chiusa, ma io e Nicola sapevamo che la rimonta non era impossibile. Anche con la Pro Venezia eravamo sotto 0-3 e abbiamo fatto 4-4. Avere accanto mio fratello è un enorme stimolo in più».

Al settimo cielo anche Nicola, 18 anni, al debutto in una prima squadra dopo undici stagioni nel vivaio del Cittadella. «Non dimenticherò mai i brividi di domenica. Non ci era mai capitato di entrare nello stesso istante e segnare un gol a testa. Giocare con mio fratello è un onore: sembrerò di parte, ma Matteo è il compagno più forte che abbia mai avuto. Correre con lui mi trasmette una carica pazzesca e sono certo che insieme faremo grandi cose».

Matteo Lunardi

Video del giorno

Jennifer Lopez e Ben Affleck, bacio a Mergellina: il saluto sul molo di napoli

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi