Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bamoussa e Ricotta dominano a Solesino

In 1.500 alla marcia del Carmine di Pieve di Curtarolo

SOLESINO. Continua a mantenersi elevato, nonostante il caldo, il numero dei partecipanti alle tappe del Circuito Fidal di Corsa su strada Padova Corre. Alla "Strasolesino" di sabato sera, sesta tappa del Circuito, si sono presentati in 250. Buona l'organizzazione dell'A. S. Solesino che da 43 anni propone questa classica del calendario estivo. Gli unici mugugni tra gli atleti sono arrivati per il ritardo nella cerimonia di premiazione che date le numerose categorie di età è abbastanza comple ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SOLESINO. Continua a mantenersi elevato, nonostante il caldo, il numero dei partecipanti alle tappe del Circuito Fidal di Corsa su strada Padova Corre. Alla "Strasolesino" di sabato sera, sesta tappa del Circuito, si sono presentati in 250. Buona l'organizzazione dell'A. S. Solesino che da 43 anni propone questa classica del calendario estivo. Gli unici mugugni tra gli atleti sono arrivati per il ritardo nella cerimonia di premiazione che date le numerose categorie di età è abbastanza complessa. La gara di km 8,300 in campo maschile l'ha vinta Abdoullah Bamoussa, un marocchino naturalizzato italiano che veste i colori dell'Atletica Brugnera, con il tempo di 24'42". Boumassa ha allungato nell'ultima tornata staccando sotto lo striscione d'arrivo di 18" l'eritreo Eyo Fanel Ghebrehiwet (Venicemarathon club). Terzo Rudy Magagnoli, quarto Benazzouz Slimani e quinto l'atleta dell'Assindustria Sport Padova, Titon Dylan. Tra le donne si è imposta per distacco Giovanna Ricotta. L'atleta della Active che vive e si allena sui Colli Euganei, nel primo giro ha lasciato sfogare la vicentina Chiara Renso. Nella parte conclusiva della gara la padovana ha allungato chiudendo al primo posto con il tempo di 29'55" contro il 20'12" della Renso. Terzo gradino del podio per Silvia Sommaggio (Atletica Città di Padova) che ha chiuso la classica di Solesino in 30"46". Questo il quadro completo dei primi classificati per categoria di età della Strasolesino. Donne. Af: Linda Armano (Atletica Sappada). Bf: Viviana Zago (Avis Taglio di Po). Cf: Chiara Davirno (Virtus Este Valbona). Df: Carla Faggin (Salcus). Uomini: Am: Matteo Penazzato (Avis Riviera). Bm: Michele Bedin (Salcus), 27'17". Cm: Sandro Verlich (Podisti Monselicensi). Dm: Giorgio Centofante (Atletica Riviera). Em: Dario Rappo (Master Atletica). Nella graduatoria per società in base al numero degli atleti iscritti, l'Assindustria Padova ha preceduto la Salcus di Santa Maria Maddalena (Rovigo). La settima tappa del circuito "Padova Corre" è in programma il 27 agosto ad Abano con la Golden Race Nonsolo Sport.

Curtarolo. Tanta voglia di divertirsi ieri mattina alla Marcia del Carmine di Pieve di Curtarolo, ultimo appuntamento dei calendari Fiasp e Marciapadova prima della pausa estiva. Gli oltre 1.500 podisti che si sono cimentati sui tre percorsi di 7, 12 e 18 km si sono lasciati andare in gesti goliardici che hanno reso la mattinata molto divertente. Quest'anno il gruppo Piè Veloce, promotore della corsa che ha interessato in gran parte le rive del Brenta e il parco della Palazzina, ha lanciato l'idea del Concorso delle contrade per accattivarsi l'interesse dei residenti di Curtarolo e dintorni. L'iniziativa ha avuto successo e i concorrenti delle 6 contrade del Comune che al via si sono mischiati ai podisti abituali erano oltre 200. Non ha avuto altrettanto interesse, invece, la proposta del pic-nic finale con pranzo al sacco. «I partecipanti alla marcia subito dopo le premiazioni sono scappati a casa e così ci siamo trovati solo noi organizzatori», commenta Maurizio Bellato del Piè Veloce. Al momento delle premiazioni dei 36 gruppi in classifica è stato ricordato il triatleta Enrico Busatto dei Maratoneti Cittadellesi, morto improvvisamente per un infarto mentre stava andando in ufficio. «Enrico era una persona e uno sportivo speciale, un vero amico che in passato ci aveva dato anche una mano ad organizzare la manifestazione», afferma Bellato.

La ripresa della stagione dopo la pausa estiva è prevista domenica 28 agosto. Per il Marciapadova a Camponogara con la 2/a "Camponogara Estate Run" di km 7, 14, 21 e 30 che partirà alle 8 dalla piazza Unità d'Italia; per la Fiasp con la 5/a "Om de mer" di Montagnana organizzata dal gruppo Corri le Mura Corri.

Allenamenti serali. Non si fermerà, invece, l'attività degli allenamenti collettivi serali. Mercoledì 20 luglio la Paleo Run dà appuntamento al Parco Bapi di Mestrino. Ritrovo: ore 20. Partenza: ore 20.30. percorsi: km 8,6 per i runner, km 5,6 per i camminatori. Info: Andrea Gusella, tel. 345 2487891. Giovedì 21 luglio la Summer Run partirà dalla pista dello stadio delle Terme di Monteortone. Ritrovo: ore 20. Partenza: ore 20.30. Percorsi: km 8,8 e 6,5. Info: Rubens Noviello, tel.347 8160328.

Gianni Biasetto