Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In ottanta a Trieste per seguire le Lupe

TRIESTE. Un pullman di tifosi al seguito del Fila San Martino. Il giallo del tifo sanmartinaro è pronto a sostenere le Lupe, che stasera alle ore 18, calcheranno il parquet della Calligaris...

TRIESTE. Un pullman di tifosi al seguito del Fila San Martino. Il giallo del tifo sanmartinaro è pronto a sostenere le Lupe, che stasera alle ore 18, calcheranno il parquet della Calligaris Triestina. Quasi 80 i sostenitori, che hanno prenotato un posto nel pullman che il club ha organizzato per loro, in partenza alle 13.15 dal piazzale Municipio di San Martino di Lupari con destinazione Trieste. È un turno potenzialmente favorevole al Fila, chiamato a difendere il terzo posto dagli assa ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRIESTE. Un pullman di tifosi al seguito del Fila San Martino. Il giallo del tifo sanmartinaro è pronto a sostenere le Lupe, che stasera alle ore 18, calcheranno il parquet della Calligaris Triestina. Quasi 80 i sostenitori, che hanno prenotato un posto nel pullman che il club ha organizzato per loro, in partenza alle 13.15 dal piazzale Municipio di San Martino di Lupari con destinazione Trieste. È un turno potenzialmente favorevole al Fila, chiamato a difendere il terzo posto dagli assalti di Umbertide, impegnata a Ragusa con la capolista, e di Venezia e Napoli, che s’incroceranno nell’altro big match della settima giornata di ritorno dell’A/1 femminile. La Calligaris non è però squadra da sottovalutare nonostante l’ultima posizione in graduatoria. All’andata le ragazze di Larry Abignente la spuntarono solo al supplementare (78-76), dopo aver rimontato dal -12 d’inizio ultimo quarto. Da allora però la classifica della Triestina non si è mai mossa, a fronte di un cambio in panchina (Roger Zovatto in luogo di Nevio Giuliani) e gli innesti di Giovanna Pertile (ex Reyer) e della lunga Akila McDonald. Una sola ex in questo derby triveneto: Silvia Favento, cresciuta cestisticamente nella Ginnastica Triestina. Nel frattempo, San Martino, che ha festeggiato ieri il compleanno di Jasmine Bailey (25 anni), ha già organizzato uno speciale programma turistico-sportivo per i tifosi, che nel prossimo weekend volessero seguire Sbrissa e compagne a Perugia per le Final Four di Coppa Italia (adesioni in sede entro domani). Giovedì prossimo, alle 20.30, torna poi anche l’appuntamento alla Biblioteca di San Martino con il ciclo di incontri formativi «I giovani e lo sport». In C Nazionale la Broetto Virtus ospita alle 18, nella tana di Rubano. l’Orange Bassano con l’unico imperativo della vittoria. Probabile il forfait di Pippo Sabbadin, alle prese con un problema al menisco.

Mattia Rossetto