In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Atletica, la Vis Abano si copre d’argento

Ai Campionati Societari Allievi doppio podio, grande prestazione di Virginia Morassutti

1 minuto di lettura

ABANO. L’Atletica Vicentina è la grande protagonista della prima fase veneta dei Societari allievi su pista, andata in scena ad Abano. Il club berico ha realizzato il miglior punteggio sia con la squadra maschile che con quella femminile: tra due settimane, sulla pista di casa, potrà ulteriormente rafforzare la propria leadership nella seconda fase regionale, decisiva per l’ammissione alle finali tricolori di fine giugno. Sul podio provvisorio di società, anche la Vis Abano, argento sia con gli allievi che con le allieve, e due formazioni trevigiane, Trevisatletica CentroMarca Banca e Atletica di Marca, bronzo rispettivamente con i ragazzi e le ragazze.

Alla Vicentina (davanti a Vis Abano e Atletica di Marca) anche la vittoria nel 10° Trofeo Cestari, messo in palio dal club organizzatore. A livello individuale, bel progresso della padovana Virginia Morassutti, scesa a 13”85 nei 100 ostacoli, dove ha preceduto la vicentina Ottavia Cestonaro (14”07). Il giovane talento berico si è comunque rifatto nel lungo, atterrando a 5.93 (vento –1.5).

Altra prestazione di notevole rilievo, la doppietta del padovano Caiaffa, primo sia nel disco (53.14) che nel peso (18.03).

La padovana Giulia Camporese si è imposta nel disco con 38.83. Due lanciatrici trevigiane, Beatrice Gatto ed Elisa De Checchi, hanno vinto rispettivamente peso (12.17) e martello (48.30).

Sensibile progresso anche per un’altra atleta della Marca, Carolina Michielin, autrice di un bel 4’45”48 nei 1500. Le rivedremo tra 15 giorni.

MOONLIGHT HAL MARATHON DI JESOLO. Il keniano Robert Chemosin non tradisce le attese della vigilia e si aggiudica la seconda Moonlight Half Marathon con il nuovo record della corsa, 1h03’31”, abbassando così di oltre tre minuti l’1h07’17” di Ruggero Pertile dell’edizione inaugurale dello scorso anno. Secondo il marocchino della Fanfulla Lodigiana Ahmed Nasef (1h04’30”), seguito dal connazionale Issam Zaid (1h04’58”). In campo femminile, netta vittoria della veneziana Giovanna Pizzato che si è imposta davanti al pubblico di casa in 1h23’22”, mettendosi alle spalle la marocchina del Cus Parma Siham Laaraichi (1h24’36”) e la vicentina Maurizia Cunico (1h25’00").

Cristina Chinello

I commenti dei lettori