In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Metropolis/56, Olga Milik dai domiciliari a Mosca: "Non ho paura di Putin, ho paura di chi non fa nulla"

Molti la conoscono come "la ragazza della Costituzione", perché nell'estate del 2019 ha letto la Carta russa in piazza a Mosca e si è fatta arrestare. Olga Milik oggi ha 20 anni e sconta tre anni ai domiciliari per "vandalismo", dopo aver affisso dei poster su un tribuale moscovita che aveva condannato degli attivisti. Qualche giorno fa sulla porta di casa sua è comparsa la "Z" che abbiamo visto sui carri armati russi. A Metropolis pronuncia la parola vietata, "guerra", a proposito di Ucraina. E confessa le due domande che le battono in testa: "Perché non abbiamo capito prima? Perché non lo abbiamo fermato?" Intervista di Giulia Santerini

00:59
  • Copiato negli appunti https://mattinopadova.gelocal.it/speciale/metropolis/2022/03/23/video/metropolis56_olga_milik_dai_domiciliari_a_mosca_non_ho_paura_di_putin_ho_paura_di_chi_non_fa_nulla-5500246/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://mattinopadova.gelocal.it/embed/speciale/metropolis/2022/03/23/video/metropolis56_olga_milik_dai_domiciliari_a_mosca_non_ho_paura_di_putin_ho_paura_di_chi_non_fa_nulla-5500246/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>