L’estate calda dei trasporti aerei: il 25 giugno scioperano Ryanair, Easyjet e Volotea. Cosa c’è da sapere sui voli cancellati

Per la low-cost irlandese possibili disagi anche Spagna, Portogallo, Francia e Belgio. Ryanair replica: «Per l'Italia non prevediamo disagi da sciopero». Sul sito Enac l’elenco dei voli garantiti

Grandi compagnie e scali strategici che riducono preventivamente il numero delle partenze. Voli cancellati a poche ore dall'imbarco. Disguidi in aeroporto con lunghe code al check in. Nelle prossime settimane l'avvio delle vacanze estive potrebbe trasformarsi in un viaggio da incubo per molti passeggeri in Europa.

«Confermato sabato 25 giugno lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLink». A riferirlo sono Filt Cgil e Uiltrasporti in una nota in cui sottolineano che «la protesta rientra in una mobilitazione coordinata a livello europeo».

Sul sito dell'Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile, sono presenti gli elenchi dei voli garantiti relativi agli scioperi non solo di Crewlink, Malta Air Limited e Ryanair Limited del 25 giugno; ma anche di Easyjet e Volotea, sempre per la stessa giornata e per 24 ore. In questo ultimo caso a muoversi è stata la sola Uiltrasporti, per la quale «si è resa necessaria una nuova azione di protesta visto il perdurare delle inaccettabili condizioni in cui piloti e assistenti di volo sono costretti a lavorare».

Le motivazioni dello sciopero della compagnia irlandese
Per quel che riguarda la situazione della compagnia irlandese, «dopo lo sciopero dello scorso 8 giugno - affermano le organizzazioni sindacali - visto il perdurare dell'impossibilità di avviare un confronto dedicato alle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante, i lavoratori italiani di Ryanair, Malta Air e Crewlink scioperano per chiedere contratti di lavoro in linea ai minimi salariali previsti dal contratto collettivo nazionale di settore, così come previsto dalla legge italiana. Inoltre attraverso lo sciopero - proseguono Filt Cgil e Uiltrasporti - rivendichiamo acqua e cibo per gli equipaggi, spesso impossibilitati a scendere dall'aereo anche per 14 ore consecutive e la cancellazione dei tagli ai salari introdotti per fronteggiare un periodo di crisi non più attuale. Se non ascoltati procederemo senza indugi con ulteriori azioni di protesta già a partire dal mese di luglio».

La replica di Ryanair
Ryanair ribatte, dichiarando di non prevedere molti disagi per la giornata di sciopero di sabato: «È indetto da sindacati che non hanno rappresentatività in Ryanair - ha detto il country manager Mauro Bolla a Cagliari per i 15 anni della base della low cost - ora vediamo quante saranno le adesioni anche di chi non ha un sindacato di appartenenza. Un piano di emergenza? Noi pensiamo sempre alla situazione migliore non alla peggiore. Bisogna tenere presente che questo riguarda la situazione in Italia, ma lo sciopero è anche europeo».

L'ottimismo deriva anche dalle adesioni ai precedenti scioperi: «Allo sciopero dell'8 giugno non ha partecipato nessun assistente di volo o appartenente alla crew di bordo ha partecipato - ha aggiunto - tutte le cancellazioni sono state legate allo sciopero dei controllori di volo. Ad oggi Ryanair ha negoziato un contratto di lavoro con i sindacati più rappresentativi. Sindacati che sabato non sciopereranno».

Lo stop in altri Paesi europei
Negli stessi giorni dello sciopero indetto nel nostro Paese, informano le organizzazioni sindacali, si asterranno dal lavoro anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna (24, 25, 26, 30 giugno, 1 e 2 luglio), Portogallo (24, 25 e 26 giugno), Francia (25 e 26 giugno) e Belgio (24, 25 e 26 giugno). Pertanto si prospettano probabili disagi sui collegamenti operati dal Gruppo Ryanair, soprattutto verso i Paesi che scioperano.
Il 25 giugno, dalle 10, ricordano infine Filt Cgil e Uiltrasporti, si terranno tre presidi presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino.

Video del giorno

Vento e mareggiate, ecco cos'è successo alla spiaggia di Jesolo

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi