Giovedì 26 il Giro nel Feltrino, alla stazione Feltre sarà festa con la carovana

Il negozio della Manifattura Valcismon alla rotatoria di Santa Lucia allestisce un maxischermo per seguire tutta la tappa, salutare il passaggio del Giro alle 14. 40 circa e festeggiare in musica con dj set, oltre al chiosco di birra, grill e panini

FELTRE. La passione rosa regala sempre emozioni sulle strade del Feltrino, anche se soltanto per vedere sfrecciare il gruppo a più di 40 chilometri all’ora. Nessuno vuole perdere l’attimo del passaggio del Giro d’Italia, domani tra Arsiè, Fonzaso, Seren, Feltre e Quero. Il pubblico si prepara ad accogliere i ciclisti in occasione della diciottesima tappa che partirà da Borgo Valsugana e arriverà a Treviso, lunga 156 chilometri, adatta per i velocisti.

Ci sarà il transito a Fonzaso davanti alla Manifattura Valcismon, come omaggio alla maglia rosa (realizzata appunto dall’azienda della famiglia Cremonese con il marchio Castelli) e lo store Mvc organizza una festa dalle 12 fino a sera. E a Feltre si fermerà la carovana pubblicitaria portando musica, giochi e gadget un paio d’ore prima dell’arrivo dei ciclisti.

PINK HAPPENING

Il negozio della Manifattura Valcismon alla rotatoria di Santa Lucia allestisce un maxischermo per seguire tutta la tappa, salutare il passaggio del Giro alle 14. 40 circa e festeggiare in musica con dj set, oltre al chiosco di birra, grill e panini.

CAROVANA ROSA

L’animo di appassionata di ciclismo di Feltre si è visto in ogni occasione in cui il Giro d’Italia ha attraversato le sue strade, raccogliendo l’abbraccio e il calore della gente. In questa occasione ci sarà di nuovo la sosta della carovana rosa, alle 12.49 nella zona davanti alla stazione. Un appuntamento festoso con la sfilata di mezzi divertenti e scenografici, per un primo bagno di folla all’insegna del coinvolgimento del pubblico in attesa del passaggio dei ciclisti.

IL PERCORSO

La partenza della tappa da Borgo Valsugana è fissata alle 13.40 e dopo aver attraversato le province di Trento e Vicenza, i corridori entreranno ad Arsiè dalle Scale di Primolano lungo la strada statale 50 bis fra le 14.30 e le 14.34, a seconda della velocità tenuta, per proseguire verso Fonzaso sfilando davanti alla Manifattura Valcismon e poi transitare nel territorio di Seren tra Santa Lucia, Caupo, Rasai, percorrere la strada delle Montegge e da lì arrivare a Feltre, dove i ciclisti percorreranno la circonvallazione esterna al centro.

Il passaggio in via Monte Grappa è previsto fra le 14.54 e le 15.01, poi giù verso Quero lungo la strada Feltrina per attraversare il ponte di Fener e uscire dalla provincia di Belluno in direzione Valdobbiadene per tagliare il traguardo di tappa a Treviso. Una frazione di traferimento in attesa delle tappe decisive.

VIABILITA’ FELTRINA

Domani dalle 9 fino al transito del cartello “Fine gara ciclistica” previsto per le 15 circa sarà vietata la sosta in via Vignigole, via Montelungo (nel tratto tra via Vignigole e viale Montegrappa), viale Montegrappa, via Trevigiana nel tratto tra la rotatoria con via Panoramica e il limite del centro abitato. In queste stesse strade scatterà il divieto di circolazione dalle 12.20.

Dalle 12.20 fino al passaggio del Giro verrà sospesa la Ztl in via Liberazione, via XXXI Ottobre e largo Castaldi per i veicoli che da via Valderoa, piazzale della Lana, piazzale ex Morassutti e via Liberazione lasciano l’area attraverso via Liberazione e via XXXI Ottobre. Verranno invertiti temporaneamente i sensi unici in via Monte Tomatico e viale Del Piave (dalla rotatoria con via Castaldi a viale Montegrappa).

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi