Terremoto in Cina, tre morti e decine feriti

La scossa sismica ha causato il crollo di 737 abitazioni e danni a diverse migliaia di edifici 

È di almeno 3 morti e 60 feriti il bilancio di un forte terremoto che ha colpito la parte sudoccidentale della Cina e che ha fatto crollare 737 abitazioni. A riportarlo sono i media locali, precisando che tra i feriti tre versano in gravi condizioni.

L'epicentro della scossa è stato localizzato nella contea di Luxian, nella provincia di Sichuan a circa 120 chilometri a dalla megalopoli di Chongqing, che insieme all’area circostante ospita circa 30 milioni di persone.

Cina, terremoto di magnitudo 6 colpisce la provinca del Sichuan: il sisma filmato dalle telecamere di sorveglianza

Per l’US Geological Survey il terremoto è di magnitudo 5.4, mentre per il China Earthquake Networks Center si attesta a un magnitudo 6. Entrambi gli istituti collocano però il sisma a una profondità di 10 chilometri. 

Nel 2008 proprio in questa zona, un potente Terremoto di magnitudo 7,9 causò la morte o la scomparsa di 87.000 persone. 

Video del giorno

Padova, bloccati i server dell'Usl 6. La situazione al punto vaccinale in Fiera

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi