Vaiolo delle scimmie: che cos'è e come si manifesta. I casi in Italia e in Europa

In Italia e nel mondo si moltiplicano le segnalazioni dei casi. Come si trasmette e manifesta la malattia
2 minuti di lettura

Cos'è il vaiolo delle scimmie?

È un virus 'cugino' del vaiolo e a differenza del Sars-CoV2 è un virus a DNA e questo lo rende intrinsecamente meno capace di mutare. Il virus non è nuovo: circola almeno dal 1958 quando la prima scimmia proveniente dall'Asia è stata trovata infetta in Europa.

Trasmissione

A differenza del vaiolo tendenzialmente colpisce e si diffonde tra le scimmie ma è anche in grado di essere trasmesso tra animale e uomo e tra uomo e uomo.